Marted 16 Luglio12:55:06
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Tuffo nel divertimento per i 5.500 soci di Banca Malatestiana per la "Festa d'Estate"

Un appuntamento che dà il via ufficiale all’estate per di più di 10.000 persone del territorio di Rimini

Eventi Rimini | 15:42 - 28 Giugno 2019 Parco Aquafan Parco Aquafan.

Un “assalto malatestiano” travolgerà i parchi Costa ma Sigismondo, Signore di Rimini, stavolta non c’entra nulla.
 
Saranno invece i 5.500 soci di Banca Malatestiana, che domenica 30 giugno si tufferanno nel divertimento dei parchi Aquafan, Oltremare Riccione, Italia in Miniatura e Acquario di Cattolica. La “Festa d’Estate” nei parchi della Riviera è ormai una tradizione della collaborazione fra Costa Edutainment e l’Istituto di credito della Riviera: un appuntamento che dà il via ufficiale all’estate per di più di 10.000 persone del territorio di Rimini.
 
E come ogni anno, i parchi danno il meglio di sé per presentare le novità della stagione al pubblico di casa. A cominciare da “Movie”, il musical che andrà in scena per tutta l’estate all’ Oltremare Theatre, domenica 30 giugno alle 15. Un viaggio attraverso la magia di Hollywood e di Broadway, del grande cinema di animazione e del teatro musicale. Indescrivibile mix di talento live e cineproiezioni su uno dei palcoscenici più particolari d’Italia. 13 ballerini e performer professionisti, regia e coreografie di Elena Ronchetti, testi di Gianfranco Vergoni, musiche di Andrea Tosi, è lo show da non perdere, il cui biglietto è in vendita a 7 Euro in combinazione con il biglietto di Oltremare o di un qualsiasi parco CE.
 
Con la calura che incombe, Aquafan attrae con i suoi fantastici scivoli e giochi d’acqua, lunghi in totale oltre 3 km, che alternano discese adrenaliniche, ad altre più dolci, tra curve e tunnel: dal Kamikaze all’Extreme River, dallo Speedriul al River Run, dal Surfin’hill al Twist e ai Tobogas. Fino allo Strizzacool: l’attrazione formato famiglia che permette discese su un gommone per più persone alla volta. Capitolo a parte merita il Black Hole: uno degli scivoli “neri” più alti e lunghi d’Europa, che richiede a chi lo affronta sangue freddo e… nessuna paura del buio!
 
Le famiglie con bimbi più piccoli si godranno Oltremare e Acquario di Cattolica, entrambi inaugurano un’inedita versione “avventurosa” nell’estate 2019.
Nel Family Experience Park di Riccione, ogni famiglia riceve in regalo il “Passaporto dell’Avventura”, da riempire dei timbri che vengono rilasciati da tutte le avventure e le experience di Oltremare: dalla Laguna dei Delfini più grande e bella d’Europa, dove nuotano Ulisse e gli altri tursiopi, al volo dei rapaci al Mulino del Gufo, ai wallaby dell’Australia, ai pappagalli, alla nuova area gioco del Delta, con percorsi avventura e arrampicate. Più esperienze si fanno, più timbri si raccolgono. In premio, la “Spilla dell’Avventura” direttamente dalle mani della mascotte di Ulisse, il delfino curioso più amato d’Italia.

Penombra, atmosfere liquide, colori e le forme di oltre 10.000 animali marini, invece caratterizzano l’Acquario di Cattolica, mai così ricco di vita e di attività con il pubblico, che può assistere alle cibature di squali, pinguini, lontre e trigoni, oppure partecipare agli Incontri straordinari e diventare Piccolo Veterinario o andare alla scoperta de I segreti del Rettilario o del Dietro le quinte o – perché no – conversare a tu per tu con un sub immerso nella barriera corallina.
Gli squali toro più grandi d’Italia, le lontre vivaci e giocherellone, la colonia dei Pinguini di Humboldt e le tante facce nuove (come la tartaruga alligatore o il sinuoso polpo) assicurano una giornata di emozioni,
 
A Italia in Miniatura domenica 30 giugno si viaggia nello spazio e nel tempo… senza spostarsi da Rimini! Non solo il viaggio geografico attraverso l’Italia fra 270 miniature perfette che riproducono minuziosamente monumenti di 20 regioni d’Italia e d’Europa, ma anche il… viaggio nel passato! “Un tuffo nel Medioevo” è il nome dell’iniziativa che, solo fino a domenica, rievocherà l’Italia dei tempi di Dante, quella delle signorie e dei mercatini, dove saranno protagonisti orafi, armaioli, filatrici, conciatori, battitori di moneta, in collaborazione con l’associazione di rievocatori “Quelli del Ponte” di Ravenna.