Sabato 20 Luglio03:19:31
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

25 segnalazioni, 14 sopralluoghi e 4 strutture sanzionate a Rimini per violazione delle norme sanitarie

Sono i numeri dei controlli effettuati da Ausl e Ispettorato del Lavoro dopo le segnalazioni del Comune

Attualità Rimini | 14:59 - 28 Giugno 2019 Ispettorato del lavoro gli Agenti di Polizia Locale Ispettorato del lavoro gli Agenti di Polizia Locale.

Venticinque segnalazioni, 14 visite e 4 sanzioni per violazioni alle norme sanitarie. È il bilancio di un'attività di controllo messa in campo dal Comune (che ha presentato le segnalazioni agli organi competenti) in sinergia con Ausl e Ispettorato del Lavoro, per disincentivare il mancato rispetto delle regole da parte delle strutture ricettive riminesi.

L’Ispettorato in particolare è occupato da settimane in attività di contrasto al lavoro nero, al rispetto delle norme edilizie e antincendio e del Testo unico delle leggi di pubblica sicurezza, nonché della normativa regionale che regola la gestione delle strutture ricettive. «Sono risultati e provvedimenti che incoraggiano perché vanno nella direzione che il Comune ha già intrapreso, ovvero la lotta all’evasione fiscale e il recupero alla collettività di quanto recuperato», affermano dall’amministrazione. «È una questione morale nonché economica, perché chi evade sottrae ricchezza comunitaria che si traduce in scuole, strade, contenitori culturali, servizi». (f.v.)