Venerd́ 15 Novembre12:41:30
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Per giorni pretende di mangiare gratis in un locale: arriva la Polizia, giovane prende a pugni proprietario e poliziotti

Arrestato 22enne per resistenza e denunciato per minacce gravi nei confronti del proprietario del locale

Cronaca Rimini | 14:58 - 27 Giugno 2019 Mangia senza pagare, foto di repertorio Mangia senza pagare, foto di repertorio.

Con fare prepotente, più di una volta si era presentato in un locale di Borgo Marina pretendendo di mangiare gratis. Il titolare lo aveva inizialmente accontentato, ma quando poi ha deciso di smettere di acconsentire alle sue richieste, gli si è scagliato contro. Un 22enne di origine campana è finito così nei guai, arrestato dalla Polizia nella notte tra mercoledì e giovedì. 

I FATTI. La Polizia è intervenuta a mezzanotte e venti minuti, notando delle persone che stavano discutendo in modo concitato. Il 22enne aveva preso a pugni il titolare del locale, che si era rifiutato di dargli da mangiare gratis; quando un amico di quest'ultimo era intervenuto per allontanarlo, il campano aveva dato ulteriormente in escandescenze, minacciando i due di morte e minacciando di dare fuoco al locale. All'arrivo della Polizia, il giovane non si è calmato e ha aggredito gli agenti, venendo così arrestato per resistenza e violenza a pubblico ufficiale, nonché denunciato per le minacce proferite nei confronti del proprietario del locale e dell'amico che era intervenuto a difenderlo.