Marted́ 16 Luglio15:29:29
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Qualità dell'aria a Rimini, buoni i dati di maggio, nessuno sforamento

Gli inquinanti hanno avuto concentrazioni relativamente basse

Attualità Rimini | 10:07 - 27 Giugno 2019 Qualità dell'aria a Rimini, buoni i dati di maggio, nessuno sforamento

E' disponibile il report di Arpae sulla qualità dell'aria nel mese di maggio a Rimini.
Durante il mese di maggio gli inquinanti hanno manifestato concentrazioni relativamente basse.

La concentrazione delle polveri è stata abbastanza contenuta e non è stato registrato alcun superamento del limite giornaliero del PM10.

Parallelamente, risultano contenute anche le concentrazioni del PM2,5.

In genere in questo periodo si inizia a registrare un aumento consistente della concentrazione di O3. In ogni caso, vista anche la meteorologia del mese in questione, l’inquinante non ha registrato alcun superamento delle soglie fissate dalla normativa (valore obiettivo di 120 µg/m3 calcolato come media mobile sulle 8 ore, soglia di allarme di 240 µg/m3 e soglia di informazione di 180 µg/m3 su base oraria).

I rimanenti inquinanti, come sempre, non hanno presentato criticità.