Marted́ 15 Ottobre01:41:43
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Alla scoperta di 'Ricette Immorali', domenica 30 la prima attesa serata a tema del nuovo locale

Prima l'aperitivo, guest star dj Fabiana. Il ristorante si caratterizza per la cucina ricercata e il cocktail bar-Gineria

Eventi Rimini | 11:48 - 26 Giugno 2019 Ricette Immorali, il locale di viale Vespucci di Rimini Ricette Immorali, il locale di viale Vespucci di Rimini.

Ricette Immorali, il ristorante (e non solo) che il noto imprenditore Pino Muggeo ha aperto a fine aprile in viale Vespucci, nel cuore di Marina Centro, lì dove sorgeva il mitico Embassy di Elio Tosi, è già diventato un punto di riferimento. Da un lato per i suoi piatti ricercati di carne e di pesce con menù particolari, rivisitati con cura; dall’altra per la sezione riservata ad una curata Gineria e cocktail bar, un punto di incontro piacevole e raffinato per un aperitivo o un rilassante dopo cena in compagnia, con le migliori etichette a farla da padrone.

“Il locale si sta facendo conoscere e siamo molto contenti – dice Muggeo che gestisce anche l'Osteria e Pataca e il Mister Grillo a Bellariva  insiema alla moglie Michela e ai figli Jacopo e Luna - sta riscuotendo curiosità e interesse anche per il suo arredamento: le luci i colori del bronzo, del tabacco e del caffè declinati in tonalità diverse. Può mettere in soggezione, forse, ma così non è affatto. L’atmosfera è familiare e invitiamo tutti a verificarlo”. 

Un investimento importante per farsi trovare pronti quando il parco del mare vedrà la luce. “Qui c'è spazio per tutti e presto questa zona sarà ancora più qualificata e bella e l'auspicio mio è che ci siano altri imprenditori che si mettano in gioco" spiega Muggeo da navigato imprenditore della Riviera.

L’EVENTO Per lanciare il locale ecco allora domenica 30 giugno la prima di una serata tema da non perdere e denominata – in tema col nome del locale -  “Grandi opere immorali”, realizzata in collaborazione con Quero Wines, la nota casa vinicola delle colline riminesi. Una cena di degustazione anticipata dalle 19,30 da un aperitivo e accompagnata dalla  musica della dj Fabiana fino alle 22,30. Il costo? 40 euro a persona. Per prenotazioni: 0541-207289.

IL MENU’

Antipasti Si comincia col carpaccio di Tonno Pinna Gialla con Bufala dop e salsa di Soia. 

Involtino di Salmone affumicato e Caprina con mentuccia e Zeste di Lime.

Mazzancolle dell’Adriatico cotte nel Court Bouillon di Don Giovanni (Pinot Grigio) servite con Scaglie di ricotta salata e Valeriana

Primi 

Carnaroli cacio e pepe con carpaccio di gambero rosso di Sicilia e polvere di cavolo nero.

Orecchiette di grano arso (di Pietro Zito) ai due pomodorini confit e dadolata di branzino di Cipro.

Secondo 

Filetto di Ricciola in pasta kataifi su lattughino saltato e lardo di colonnata.

Dolce

Le tre consistenze del cioccolato Belga con Curd ai Lamponi Sale Maldon e olio EVO prima spremiture.

Le portate saranno accompagnate da tre calici di vino de: Il Don Giovanni (Cuvèe Royale Millesimato Extra Dry); Aida (Rebola) e Boheme (Chardonnay IGP). I commensali che volessero acquistare delle bottiglie delle tre etichette avranno diritto ad uno sconto del 20 per cento.