Domenica 08 Dicembre12:11:40
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Schiaffi e calci alla showgirl Valentina Vignali, una 26enne riminese dovrà risarcirla di 3000 euro

I fatti risalgono al 24 marzo del 2012: la Vignali all'epoca lavorava come ragazza immagine al Cocoricò

Cronaca Rimini | 08:49 - 24 Giugno 2019 La showgirl riminese Valentina Vignali La showgirl riminese Valentina Vignali.

La showgirl riminese Valentina Vignali ha ottenuto 3000 euro di risarcimento a seguito di una vicenda avvenuta il 24 marzo del 2012, quando, da ragazza immagine della discoteca Cocoricò, fu spintonata nel giardino del locale, schiaffeggiata e colpita con un calcio al ginocchio da una 26enne riminese. Il processo davanti al giudice di pace si concluse con l'assoluzione dell'imputata, accusata di lesioni, per insufficienza di prove in ordine alla sua identificazione. Una sentenza che l'avvocato della Vignali, Valentina Baroni, ha impugnato in appello al Tribunale di Rimini (il Pubblico Ministero non ha fatto appello). La 26enne è stata così condannata a risarcire i danni per quell'aggressione, mentre l'ex fidanzato e un'amica rischiano un procedimento per calunnia: sentiti come testimoni, avevano affermato che l'imputata non fosse presente quella sera nella nota discoteca, in quanto impegnata al lavoro nel ristorante di famiglia. Al contrario sono state prodotte in giudizio le foto della serata, con tanto di data impressa: scatti pubblicati sulla pagina Facebook del Cocoricò e che ritraggono anche la 26enne e l'ex fidanzato.