Venerd́ 19 Luglio21:13:51
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Maltempo: temporali e fulmini nel riminese, precipitazioni da record, disagi e allagamenti

Scattano i divieti di balneazione nelle zone attigue agli sfioratori

Attualità Rimini | 10:22 - 23 Giugno 2019 Fulmine a Miramare (Ph. Stiv Gentili) Fulmine a Miramare (Ph. Stiv Gentili).

Piogge intense hanno interessato nella giornata di sabato tutta la  provincia specie lungo la costa e pianure tra Rimini e Bellaria. Sul mare si sono succedute fulminazioni continue. Numerosi gli interventi di Polizia municipale e Vigili del Fuoco per sottopassi allagati da Bellaria, a Rimini come a Riccione: situazioni che sono rientrate nella normalità nella notte con l'attenuarsi della perturbazione. Localmente si sono superati picchi di 50 millimetri in provincia (Bellaria-Rimini-Vergiano), più di 2/3 di quello che dovrebbe cadere in tutto il mese di giugno è caduto in una singola giornata.
 
Come prevedibile, le forti piogge hanno generato scarichi a mare e di conseguenza il divieto di balneazione in corrispondenza degli sfioratori. Le zone interessate sono: Torre Pedrera – Brancona; Viserbella – La Turchia; Foce Marecchia 50m Nord; Foce Marecchia 50m Sud; Rimini – Ausa; Bellariva- Colonnella 1; Bellariva – Colonnella 2; Rivazzurra – Rodella; Miramare – Roncasso; Miramare – Rio Asse N.; Foce del Marano a Riccione e a Cattolica alla Foce del Ventena e su viale Fiume. I divieti, scattati generalmente attorno alle 22 di sabato saranno validi per 18 ore.


Foto Stiv Gentili  via Meteo Rimini