Domenica 25 Agosto01:35:55
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Finge di essere un meccanico e ruba automobili, scoperto e denunciato

Un 50enne è stato fermato a Misano Adriatico: aveva raggirato due persone

Cronaca Misano Adriatico | 16:38 - 22 Giugno 2019 Grazie alla tecnologia la Polizia Locale di Riccione ha scoperto il truffatore Grazie alla tecnologia la Polizia Locale di Riccione ha scoperto il truffatore.

Un caso di truffa del meccanico è stato scoperto dalla Polizia Municipale, che ha fermato a Misano Adriatico il responsabile, un 50enne. La truffa avviene con queste modalità: la vittima viene individuata e le viene promesso una riparazione dell'autombile a prezzi molto vantaggiosi. Una volta entrato in possesso delle chiavi, il truffatore si volatilizza assieme alla vettura. Il finto meccanico è stato scoperto grazie al controllo sull'assicurazione: il tagliando esibito infatti non era valido perché il vero proprietario dell'auto, nel presentare denuncia per appropriazione indebita, aveva sospeso l'assicurazione. Il 50enne ha provato a giustificarsi dicendo che la vettura gli era stata prestata da un conoscente. Dagli accertamenti è inoltre emerso che si era impossessato di una seconda automobile, a danno di un parente del primo truffato, ma in questo caso con l'intenzione di venderla all'estero, avendo rimosso tutte le targhe. Le auto sono state riconsegnate ai legittimi proprietari.