Venerd́ 15 Novembre15:06:15
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

BoaBay: domenica 23 al via la terza edizione della sfida nel mare di Rimini

Ancora imbattuto il record dei 10’22’ del nuotatore olimpico Simone Sabbioni. Iscrizione gratuita

Sport Rimini | 12:03 - 21 Giugno 2019 La partenza della scorsa edizione La partenza della scorsa edizione.

Caldo tropicale e condizioni marine favorevoli: al via domenica 23 giugno alle ore 9.00 a BoaBay, l’aquapark galleggiante nel mare di Rimini, la terza edizione della Boathlon Monster Competition, una sfida all’insegna dell’adrenalina e del divertimento che vede ancora imbattuto il record dei 10’22’ del nuotatore olimpico Simone Sabbioni.

La competizione, a partecipazione gratuita, vedrà impegnati gli “atleti” sia in acqua che sui gonfiabili. Gli iscritti alla Boathlon Monster Competition, partendo da riva, dovranno dapprima nuotare lungo il percorso perimetrale del parco fino alla passerella di uscita, in seguito indossare i giubbotti salvagenti e percorrere i gonfiabili fino all’iceberg di 5 metri dal quale dovranno tuffarsi, per poi raggiungere nuovamente la battigia a nuoto.
 
Sarà il giudizio inappellabile del cronometro a decretare i tre vincitori e la prima donna.
 
A chi si aggiudica il podio oltre alla classica coppa, l’aquapark galleggiante nel mare di Rimini regala un abbonamento per l’ingresso al parco e per 1 lettino per l’intera stagione estiva (1° classificato), 5 ingressi al parco e tesserino del valore di € 100,00  per i servizi spiaggia (2° classificato), 2 ingressi al parco più tesserino del valore di € 50,00 per i servizi spiaggia. Inoltre, BoaBay omaggia  i primi 5 uomini e le prime 5 donne classificate con un Voyager Cellularline Waterproof.
 
La competizione è aperta a tutti coloro che hanno un minimo di 16 anni di età. E’ possibile iscriversi  alla Boathlon Monster Competition sia  online che la mattina stessa della competizione presentandosi entro le ore 8.30 presso il gazebo del Bagno 55.
 
A tutti gli aspiranti campioni, un welcome kit e una borraccia firmata Arena.