Giovedý 17 Ottobre15:51:54
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Coriano, al Castello Malatestiano arriva "Arancionè" rassegna di letteratura e teatro per ragazzi

Da sabato 22 pic nic con protagoniste le stagioni dell’anno: quattro sabati dedicati al tempo e alle sue quattro sfumature

Eventi Coriano | 11:57 - 21 Giugno 2019 Arancionè edizione 2018 Arancionè edizione 2018.

Sabato 22 giugno al Castello Malatestiano di Coriano primo appuntamento con “Arancionè la notte al Castello dei Bambini”, la rassegna dedicata alla letteratura per ragazzi ideata e diretta dalla Compagnia Fratelli di Taglia in collaborazione con il Premio Andersen – Il mondo dell’infanzia, nell’ambito di Arcipelago Estate 2018, organizzata assieme a Comune di Coriano e Avis Comunale Coriano, con il sostegno di Regione Emilia-Romagna e il patrocinio di Gruppo Hera. Quest’anno il tema ricorrente saranno le stagioni dell’anno: quattro sabati dedicati al tempo e alle sue quattro sfumature raccontate e musicate dal vivo. Protagonista della prima serata è la stagione appena arrivata: l’estate!

Alle ore 20,15 si parte con il PicNic a piedi nudi sull’erba totalmente plastic free con i cestini a Km0 preparati da La Cantinetta della CorTe (pasta fredda con pomodorini, tonno e formaggio; un panino con prosciutto cotto; un panino con ciauscolo al naturale; come dolce un panino con noccio e ciocco, crema spalmabile bio La Madre Terra e frutta di stagione) e le proposte Street Food. Senza plastica e con tanta creatività il Castello di Coriano dove poter divertirsi con la fantasia grazie ai Laboratori Creativi a cura di Cristina Bonavitacola de La Bottega delle Idee e Laboratori Pinocchio, disegni e pitture estemporanee, creazione di oggetti e trucchi tematici guidati da Inès Cavuoti, Eleonora Protti e Cecilia  Romani. Sempre attiva e aggiornata libreria mobile Viale dei Ciliegi 17 gestita grazie alla preziosa collaborazione di Avis comunale Coriano.

Al calare delle prime ombre della sera (ore 21,30), arriva l’ora tanto attesa delle fiabe: Estate – Sole di Fuoco, nasce un bel gioco. La Compagnia Fratelli di Taglia racconterà alcune storie dedicate alla stagione più calda dell’anno con incredibili personaggi: Tempestina di Lena Anderson (testo vincitrice del premio Andrersen), L’estate delle cicale di Janna Carioli, Tre piccoli pirati di Peter Bently e I giochi degli gnomi, una piccola fiaba tratta dalla raccolta Quattro stagioni per giocare. Le favole saranno musicate dal vivo da Massimo Modula e Giacomo De Paoli e prenderanno vita volando fin sopra le nuvole con un nuovo personaggio: Liù, una bambina molto vivace interpretata da Irina Dainelli attrice, acrobata e danzatrice aerea della Compagnia Fratelli di Taglia. Penderanno vita anche le mura del castello grazie alle video proiezioni a cura di Jacopo Ferma.