Giovedý 21 Novembre23:50:33
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Basket, accordo di collaborazione RBR-Ca' Ossi Forlì: cinque giovani 2002 sul Titano

Rafforzeranno l'Under 18 d'Eccellenza Pallacanestro Titano/RBR e saranno a disposizione per la C

Sport Repubblica San Marino | 10:41 - 21 Giugno 2019 Il gruppo dei baby Ca' Ossi con coach Padovano e il team manager Matteo Panzeri Il gruppo dei baby Ca' Ossi con coach Padovano e il team manager Matteo Panzeri.

Siglato un accordo di collaborazione tra gruppo RBR e JUNIOR BASKET CA’ OSSI FORLÍ, con prospettive di crescita dirette al miglioramento individuale dei singoli ragazzi e delle squadre che parteciperanno ai campionati 2019/2020. Sempre con l’occhio diretto a una linea verde che è alla base del progetto RBR fin dalla sua nascita.

Nel dettaglio, cinque giovani classe 2002 del Ca’ Ossi andranno a rinforzare l’UNDER 18 PALLACANESTRO TITANO/RBR che parteciperà al prossimo campionato d’Eccellenza e saranno a disposizione per la C. Si tratta di Giulio Gaspari (play/guardia), Francesco Squarcia (guardia/ala), Franco Flan (play), Federico Torelli (ala) e Mohamed Silah (ala/centro).

MARCO CIACCI (Presidente Pallacanestro Titano): “Il progetto RBR è di grande importanza e con l’aggiunta della collaborazione col Ca’ Ossi Forlì abbiamo un’altra società che lavora benissimo a livello giovanile. Siamo contenti e soddisfatti: l’arrivo di questi ragazzi da Forlì alzerà ulteriormente il livello della squadra Under 18 che potrà dir la sua nel campionato d’Eccellenza. Gli stessi ragazzi saranno a disposizione anche per la C Silver e ci daranno il loro aiuto. Non vediamo l’ora di ripartire”.

PAOLO CARASSO (Amministratore Delegato RBR): Sono veramente soddisfatto di essere riuscito a creare questa sinergia di stampo romagnolo. Da Direttore Tecnico non avremmo potuto fare meglio: riunire i migliori prospetti in una Under 18 d’Eccellenza, dove tutti i ragazzi avranno grande possibilità di crescita, condotti da un allenatore professionista, abile tecnicamente ed esperto come Massimo Padovano. Devo ringraziare la Pallacanestro Titano e la dirigenza del Ca’ Ossi che hanno condiviso l’idea e che sostengono l’iniziativa sia dal punto di vista organizzativo che economico. Un grazie particolare devo farlo anche alle famiglie e ai ragazzi che si sono fidati e che hanno compreso l’importanza di questa opportunità. La nostra squadra sarà sicuramente pronta per competere con le migliori del panorama nazionale. Ci divertiremo veramente”.

ANDREA RUSCELLI (Consigliere Junior Basket Ca’ Ossi): “Non è stato di certo difficile trovarsi e capirsi, la storia ci accomuna nei valori e nella mentalità e i programmi e gli intenti sono comuni. È per noi una grande soddisfazione aver potuto concedere un’opportunità simile ai nostri giovani e desidero augurare a tutti un grande in bocca al lupo, ma so che non ci deluderanno: carattere, mentalità e abnegazione sono alla base di questi ragazzi che in questi anni si sono sempre distinti ovunque. Forza ragazzi”.