Domenica 21 Luglio20:30:07
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Nuoto, prestazione da record per la squadra del Garden alle finali regionali di Imola

Nove gli atleti arrivati in finale con cinque medaglie conquistate e uno storico ottavo posto di squadra

Sport Rimini | 10:46 - 19 Giugno 2019 Squadra del Garden alle Regionali Squadra del Garden alle Regionali.

Prestazione da record per gli esordienti B del Garden alle finali regionali andate in scena domenica 16 giugno ad Imola presso l’impianto Ruggi nella vasca da 25 metri: ben nove gli atleti arrivati in finale con cinque medaglie conquistate e uno storico ottavo posto di squadra.

Mattatore della manifestazione per la squadra allenata dalla coppia di tecnici della Polisportiva Angela Tartaglia e Davide Delucca si è rivelato il talentuoso Cristian Piccininni atleta del 2008 che ha conquistato l’argento individuale nei 200 - 400 stile libero e nei 200 dorso siglando i nuovi record sociali sulle distanze (7° poi nei 100 stile libero); a podio anche Giovanni Mainardi (2008) nei 100 farfalla, poi 6° nei 50 farfalla, 7° nei 200 misti ed  11° nei 200 stile libero.

Ciliegina sulla torta la staffetta 4 x 50 stile libero maschile composta da Piccininni, Mainardi, Tomassini e Yin Yangkun giunta seconda con il nuovo record sociale in 2’11”90.

Da segnalare le belle prestazioni di Azzurra Signorini ottima 6° nei 100 rana ed 11° sulla doppia distanza, Achille Alessandri 12° nei 100-200 rana e 13° nei 200 stile libero, Ginevra Gori 18° nei 100 dorso, Yin Yangkun 8° nei 200 dorso e 12° nei 100 stile libero, Lorenzo Maria Tomassini 14° nei 100 stile libero, 7° nei 100 rana  e di Giovanni  Renzi23°  nei 50 farfalla.

“Mai tanti atleti in una finale regionale (nel 2018 solo tre) ed in così tante gare diverse tra di loro” dichiara la responsabile degli esordienti Angela Tartaglia, “arrivarci è già una impresa, ma vincere delle medaglie ci riempie d’orgoglio perché il lavoro sia in vasca che in palestra è risultato efficace. La classifica di società poi ci rende ulteriormente felici: ottavi su 38 società partecipanti (su oltre 100 presenti in regione) è davvero un risultato storico”.