Mercoledý 30 Settembre16:50:02
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Il gruppo Hera dona 54 computer a 7 scuole riminesi per progetti di educazione ambientale

Due i concorsi in cui scuole e classi si sono distinti

Attualità Rimini | 15:25 - 17 Giugno 2019 La consegna di alcuni pc da parte del gruppo Hera e di Acantho La consegna di alcuni pc da parte del gruppo Hera e di Acantho.

Sono terminati con numeri lusinghieri i progetti di educazione ambientale del gruppo Hera “Grande macchina del mondo” e “Un Pozzo di scienza”, che nel corso dell’anno scolastico appena terminato hanno coinvolto oltre 100mila studenti dell’Emilia-Romagna in laboratori, workshop e concorsi a premi. Proprio di premi si parlerà in questi giorni, perché attraverso la società di telecomunicazioni Acantho saranno destinati 220 computer agli istituti finalisti nei concorsi “Ti piace l’idea?” e “Click Day”, che hanno messo alla prova gli studenti delle scuole primarie e secondarie di primo e secondo grado della regione. Nel riminese le scuole finaliste sono state 7 e si sono aggiudicate 54 pc, un quarto del totale.

I PREMI
“Ti piace l’idea?”, premiata la creatività di cinque scuole nel Riminese
Immaginare eco-idee e buone pratiche per rendere sostenibile il proprio istituto scolastico, con la partecipazione attiva dei genitori.
Tra i 16 finalisti complessivi sul territorio, ci sono 5 istituti primari riminesi: il Primo Circolo di Santarcangelo, l’A. Bertola, l’A. Di Duccio e l’istituto comprensivo Mondaino e l’E.Fermi, che si sono aggiudicati 10 pc ciascuno.

“Click Day”, il concorso all’ultima domanda premia due classi degli istituti riminesi
Una sfida digitale focalizzata sui temi trattati durante il percorso.
Tra le 30 classi finaliste sul territorio 2 appartengono a istituti superiori riminesi, una del Liceo Volta Fellini e una del Liceo A. Serpieri, che riceveranno in dono 4 pc (2 per ogni classe).