Venerd́ 25 Settembre13:18:50
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Nuoto Master Garden, pioggia di medaglie per gli atleti riminiesi ai Campionati Nazionali Uisp

Con 23 ori, 11 bronzi e 4 bronzi la squadra del Garden si colloca al secondo posto nazionale nel medagliere dei Campionati

Sport Rimini | 10:44 - 17 Giugno 2019 Domenico Olivieri Domenico Olivieri.

Un’edizione strepitosa quella dei Campionati Nazionali Uisp andati in scena al Multieventi Sport Domus di San Marino che ha visto i Master del Garden conquistare 38 medaglie di cui ben 23 del metallo più prezioso.

Tanti sono gli ori conquistati dai “sempre verdi” atleti allenati da Alessandro Fuzzi, Marco Squadrani e Davide Delucca nella manifestazione che precede l’altro evento clou della stagione: i Nazionali Fin che quest’anno tornano a Riccione dal 26 al 30 di giugno.

Con 23 ori, 11 bronzi e 4 bronzi la squadra del Garden si colloca al secondo posto nazionale nel medagliere dei Campionati ed al 6° in quello della classifica generale su oltre 75 squadre partecipanti.

A San Marino queste le medaglie conquistate dal Garden:

Doppio oro individuale per: Monika Breetsch M70 400sl e 200sl, Danila Fabbri M25 400sl e 200sl, Claudio Berrini M65 400sl e 200mx, Domenico Olivieri M80 50fa e 50sl, Filiberto Bonduà M80 50ra e 100ra, Renzo Bacchini M60 50ra e 100ra, Davide Boga M50 100do e 50do, Gianluca Giglietti M55 50sl e 50do

Un oro ciascuno per: Federica Moroni M45 400sl, Valentina Pagliarani M35 50ra, Fabio Bernardi M60 100do, Eleonora Tagliaventi M35 50sl, Raffaella Boga M45 50do.

Un oro anche con le staffette 4x50 mista M 320 (Olivieri, Agrestini, Fantini e Croce) e 4x50 stile libero M 240 (Berrini, Bernardi, Bacchini e Giglietti)

Medaglie d’argento per Marise Da Silva M55 50fa, Valentina Pagliarani M35 100sl, Clelia Bartolomei M30 100sl e 200sl, Renzo Pasini  M60 100sl e 50sl, Edo Orlandini M55 200do, Fabio Bernardi M60 100fa, Sergio Croce M80 100do e 100ra e la staffetta 4 x 50 stile libero M280.

Bronzo per Benedetta Massani M40 400sl, Gloria Panicali M25 200ra e la staffetta 4 x 50 mistaffetta stile M280.

Buone notizie anche dal nuoto in acque libere per il Garden con Walter Carpi, master M70 che alla prima gara in mare è giunto primo di categoria alla 3 chilometri di Porto Venere.