Luned́ 22 Luglio06:11:24
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Volley B2 femminile, nasce un Riviera Volley stellare: col coach Caliendo, ecco Balducci e Rubini

Il club riminese deciso a recitare un ruolo da protagonista. Tecnico di serie A, due big come rinforzi

Sport Rimini | 21:38 - 15 Giugno 2019 Il coach del Riviera Volley Nello Caliendo. Sotto: Sofia Balducci, Giulia Rubini, Elena Orsi e Bruna Catalano Il coach del Riviera Volley Nello Caliendo. Sotto: Sofia Balducci, Giulia Rubini, Elena Orsi e Bruna Catalano.


In virtù dell'accordo con la Teodora Ravenna, sta nascendo per il prossimo campionato di serie B2 femminile un Riviera Volley Rimini ambizioso. Il coach è una grande firma. Si tratta di Nello Caliendo, 38enne originario di Palma Campania, ex allenatore della Conad Ravenna nell'ultima stagione di A2 di ritorno dopo un anno passato alla guida della Real Volley Napoli, con la quale due campionati fa ha conquistato la promozione dalla serie B2 alla serie B1. In precedenza - nella stagione 2016-2017 - l’allenatore campano è stato artefice della promozione della Teodora dalla serie B1 alla A2. Prima di giungere nel 2016 a Ravenna, Caliendo aveva ricoperto il ruolo di primo allenatore per nove stagioni di fila tra serie B1 e B2, sempre alla guida di squadre femminili: prima a Potenza, poi a Battipaglia, Isernia e Arzano.
Con lui il presidente del club riminese Gabriele Pace sta lavorando per allestire una squadra altamente competitiva.

LE CONFERME Sono state per il momento riconfermate il capitano, la centrale classe 1997 Elena Orsi, protagonista di una eccellente stagione nel campionato di B2, e la giovanissima palleggiatrice di origine calabrese Bruna Catalano classe 1999, già tre tre stagioni di B2 alle spalle: per la sua lucida regia è stata considerata una delle due migliori palleggiatrici del girone.

I VOLTI NUOVI Il primo grande colpo di mercato è la schiacciatrice bolognese classe 1990 Giulia Rubini, nell'ultima stagione in serie B1 col Volley Club Cesena. La ventottenne attaccante di banda ha giocato per due stagioni in A2 a Soverato e Busnago nel biennio 2010-12. Ma è fra i cadetti - nei quali ha militato complessivamente 10 stagioni a Crespellano, Trento, Cerea, Ravenna e San Lazzaro - che Giulia Rubini ha raccolto i frutti più importanti della propria carriera. Sono infatti tre le promozioni conquistate sul campo, le ultime due consecutive con le maglie di Teodora Ravenna e San Lazzaro.
Definito anche l'ingaggio della giovane schiacciatrice ventenne Sofia Balducci, scuola Teodora Ravenna (ha vinto il campionato di serie B), nelle ultime due stagioni alla Libertas Forlì in cui si è messa in evidenza anche per le sue qualità in fase difensiva e in ricezione (può ricoprire anche il ruolo di libero): un vero jolly che sicuramente avrà un futuro da grande protagonista a cominciare dalla prossima stagione.
ste.fe.