Giovedý 24 Ottobre00:10:59
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Torna sulle strade la Suzuki Katana, sabato prova gratuita da Ugolini Motor Ciclo

La moto: dal potente quattro cilindri in linea, moderno ed efficiente, da 150 CV a un telaio in lega leggera a doppio trave col forcellone

Eventi Rimini | 14:54 - 14 Giugno 2019 La Suzuki Katana davanti al ponte di Tiberio La Suzuki Katana davanti al ponte di Tiberio.

Torna sulle strade italiane una delle moto che hanno segnato la storia del motociclismo. Una moto che cambiò l’approccio dello style e che ora, a quasi quarant’anni dall’inizio di quella bellissima storia, si appresta a conquistare nuovamente il cuore dei motociclisti italiani con le stesse armi di allora: design unico e prestazioni di riferimento.

Lo potranno scoprire i riminesi nella giornata di sabato 15 giugno quando la Suzuki Katana sarà messa a disposizione dalla concessionaria riminese Ugolini Motor Ciclo per rinnovare un desiderio, per qualcuno appagato, per tanti solo sognato, con la possibilità di provarla e ammirarla dal vero.

Allora fu il genio visionario di uno stilista tedesco come Hans Muth a tracciare il solco, oggi a guidare questo ambizioso progetto è un designer italiano, giovane e ambizioso, con un’importante storia di successi alle spalle come Rodolfo Frascoli, quasi a conferma di come l’ingegno e la creatività italiana non abbia rivali a livello mondiale.

Quella che sabato tanti motociclisti riminesi potranno toccare con mano non è una moto solo bellissima, capace di far battere il cuore e il desiderio, ma una nuova moto di grande efficacia, degna del nome che porta Katana, proprio come la spada, efficiente e precisa, che contribuì a fare dei Samurai una storia leggendaria. Un nome mitico, che Suzuki scelse nel 1980 quando la moto iniziò il suo percorso proprio per i significati fortemente simbolici che aveva: integrità, forza e eleganza, estrema cura del dettaglio. E la Katana, che si appresta a riprendere sulle strade italiane quella fortunata storia, ha tutti i numeri necessari per eccellere: dal potente quattro cilindri in linea, moderno ed efficiente, da 150  CV a un telaio in lega leggera a doppio trave col forcellone che deriva dalla supersportiva GSX-R1000.

Appuntamento dunque sabato 15 giugno nella concessionaria Ugolini Motor Ciclo di via Pietrarubbia dove insieme ai tecnici di Suzuki - Italia saranno ad aspettarti Giampiero e Paolo che insieme a mamma Erminia continuano a portare avanti, con capacità, professionalità e simpatia, la tradizione della famiglia Ugolini nel campo delle moto.