Giovedý 20 Giugno10:26:51
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Apprezzamenti alle ragazze, scatta il pestaggio: 28enne finisce in ospedale

E' successo a Riccione in via D'Annunzio nei pressi del Nikka. I gestori: 'il locale era chiuso'

Cronaca Riccione | 16:22 - 13 Giugno 2019 Carabinieri (foto di repertorio) Carabinieri (foto di repertorio).

Un ragazzo pugliese di 28 anni è stato brutalmente aggredito nella notte tra mercoledì e giovedì in via D'Annunzio Riccione. I fatti sono avvenuti nei pressi del locale Nikka: il 28enne è stato preso a pugni da un gruppetto di ragazzi, che pare non abbiano gradito alcuni apprezzamenti rivolti alle loro fidanzate. Sono stati i "buttafuori" del Nikka ad allertare i Carabinieri: il locale, precisano i gestori in una nota, era già chiuso. "Precedentemente in tutta la serata dentro alla discoteca non si era avuto alcun disguido: nessuno era stato fatto uscire per evitare o sedare risse, né si erano avute avvisaglie di ciò che poi sarebbe successo su via D’Annunzio", si legge in una nota del locale. I "buttafuori" non sono intervenuti in quanto l'aggressione non si è verificata all'interno della struttura e nelle sue pertinenze. Il 28enne è stato trasportato in ospedale con il volto tumefatto e sanguinante, mentre i Carabinieri hanno avviato le indagini.