Marted 16 Luglio05:16:49
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Baseball, nel week end scontro al vertice contro la leader Bologna

Venerdì sfida sul diamante del Gianni Falchi (ore 20). Sabato a Serravalle (ore 19,30)

Sport Repubblica San Marino | 15:17 - 13 Giugno 2019 Il manager del San Marino Baseball Mario Chiarini Il manager del San Marino Baseball Mario Chiarini.


E' scontro al vertice in questa prima giornata di ritorno del campionato di Serie A1. San Marino e Bologna, seconda e prima, si incontrano nuovamente dopo che nei primi due scontri dell’anno a imporsi erano stati i felsinei dopo due partite molto equilibrate. I Titani sono reduci da sette vittorie nelle ultime otto gare: nello stesso periodo temporale solo l’Unipolsai ha avuto lo stesso rendimento. La stessa Fortitudo è prima in virtù della doppietta dell’andata e dell’unico ko in stagione, quello del 30 maggio a Godo. 11 successi e 1 sconfitta per Bologna, 8-4 il bilancio di San Marino.
IL PROGRAMMA. Si gioca al “Gianni Falchi” di Bologna venerdì 14 luglio con playball alle 20. Gara2 sul diamante di Serravalle sabato 15 alle 19.30.
UNIPOLSAI FORTITUDO BOLOGNA. Bologna è reduce da un inizio di stagione praticamente perfetto, col primo posto in campionato al quale si è aggiunta la vittoria in Champions Cup della scorsa settimana. Nella manifestazione ospitata in casa, la squadra di Frignani ha superato in finale Amsterdam 8-0, con 14 valide (in sei ne hanno toccate due) e l’eccellente prestazione da partente di Raul Rivero. Lo stesso Rivero non è certo una sorpresa nemmeno in ambito italiano: in questo campionato, il venezuelano è il partente designato e fin qui ha fatto registrare 2 vittorie e 0 sconfitte, con una media punti guadagnati su di lui di 1.42 e 42 strike-out in 25.1 inning. Pericolo pubblico numero di un monte straniero che può pescare anche Noguera (2-1, 3.86) e Brolo Gouvea (1-0 e 3 salvezze, 3.95).
Tra gli italiani il partente è Andrea Pizziconi (1-0, 4.91), aiutato a livello di rilievi da Bassani (3.0, 2.25) e Scotti (2-0, 2.61).
In battuta, dopo il 6/13 del catcher Martina, il migliore è l’ex di turno, vale a dire Ferrini, che al 366 di media aggiunge un doppio, un triplo, un fuoricampo e 10 punti battuti a casa. Sopra quota 300 di media ci sono anche Leonora (340), Kindelan (3/9), Polonius (324) e Vaglio (309). Un soffio sotto Fuzzi (294) e Nosti (275). Un cliente tradizionalmente complicato da affrontare è anche Osman Marval, che attualmente batte 205 (9/44) ma che non può essere ovviamente sottovalutato.
LE DUE GARE DEL GIRONE D’ANDATA. Come accaduto poi per tutto il girone d’andata, anche nelle due sfide con la Fortitudo, Albanese e compagni hanno battuto alla pari o meglio degli avversari. 4-5 a Serravalle con 6 valide a 3 per San Marino (2 valide di Flores e Giordani, 3 basi ball a Romero), 3-1 bolognese con 7 valide per parte (3/4 di Di Fabio e 2/3 di Celli) nella sfida del “Falchi”.
PRIMA DI RITORNO - TUTTE LE PARTITE
VENERDÌ 14
Unipolsai Bologna – San Marino Baseball (20)
Autovia Castenaso – Sipro Nettuno Baseball City (20.30)
Godo Baseball – Parmaclima (20.30)
SABATO 15
San Marino Baseball – Unipolsai Bologna (19.30)
Autovia Castenaso – Sipro Nettuno Baseball City (20.30)
Parmaclima – Godo Baseball (21)

Riposa Redipuglia

CLASSIFICA: Bologna 11-1, San Marino 8-4, Nettuno City e Parma 7-5, Redipuglia 4-8, Godo 3-9, Castenaso 2-10.