Marted́ 18 Giugno20:09:41
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

'Strage' di specchietti delle auto parcheggiate vicino al porto: in azione quattro vandali minorenni

Nei guai sono finiti un riminese, un forlivese, un romeno e un moldavo: otto le auto danneggiate

Cronaca Rimini | 13:04 - 13 Giugno 2019 Intervento notturno Polizia (foto di repertorio) Intervento notturno Polizia (foto di repertorio).

Quattro giovani minorenni, di età compresa tra 16 e 17 anni, sono stati protagonisti di atti di vandalismo a danno di otto automobili e di uno scooter, parcheggiati vicino al porto di Rimini. La squadra Volante della Polizia è intervenuta intorno all'una e quarantecinque della notte tra mercoledì e giovedì, a seguito della segnalazione del personale della Capitaneria di Porto, individuando due dei responsabili (il riminese e il forlivese). Sono stati loro due a fare i nomi dei complici: il moldavo inoltre, durante i danneggiamenti, si era procurato un taglio alla mano, perdendo molto sangue e finendo quindi in ospedale. I mezzi danneggiati erano parcheggiati in via Destra del Porto, viale Baldini, viale Astore e viale Centauro. Tutti i ragazzi sono stati denunciati per danneggiamento.