Domenica 18 Agosto08:04:29
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Salvato un cucciolo di cane: chiuso dal padrone in una baracca, quasi soffocato da una catena

La Polizia, durante un blitz in uno stabile abbandonato di Rimini, ha trovato l'animale in condizioni di salute precarie

Cronaca Rimini | 14:05 - 12 Giugno 2019 La Polizia di Rimini durante i controlli che hanno portato alla scoperta del cane maltrattato La Polizia di Rimini durante i controlli che hanno portato alla scoperta del cane maltrattato.

Durante un'attività di controllo in uno stabile abbandonato in via Duca degli Abruzzi, nei pressi del parco Marecchia di Rimini, la Polizia ha effettuato il salvataggio di un cucciolo di pitbull di 4 mesi. Il cane è stato trovato in una baracca di lamiera esposta al sole, legato a una catena di circa mezzo metro, quasi soffocato e privo di acqua. Il proprietario del povero animale è un cittadino nigeriano, denunciato per maltrattamenti contro gli animali. Nonostante fosse in corso un'operazione di Polizia, gli agenti hanno trovato il tempo di prestare le prime cure al cane, che era in condizioni di salute precarie; dopo averlo rifocillato, lo hanno consegnato al canile comunale di Rimini.