Mercoledý 17 Luglio01:04:47
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Ha lasciato la zia 90enne in auto sotto il sole del mezzogiorno a Rimini

Salvata dai Vigili del fuoco e dall’intervento del 118, la nipote ora rischia una denuncia

Cronaca Rimini | 08:01 - 11 Giugno 2019 Auto dotto il sole, foto di repertorio Auto dotto il sole, foto di repertorio.

Lasciata in auto sotto al sole del mezzogiorno, una signora 90enne è stata soccorsa dai Vigili del Fuoco e dal 118. E' successo lunedì mattina davanti al Tribunale. L'allarme è stato dato dai militari di "Strade sicure" che si trovavano davanti al Palazzo di Giustizia e da alcuni militari della Finanza. La donna era stata lasciata senza acqua e con il finestrino quasi completamente alzato dalla nipote che era corsa in Tribunale per alcuni giri. Sul posto sono arrivati, come detto, pompieri e un'ambulanza. La donna non rispondeva alle sollecitazioni e sembrava quasi svenuta. I Vigili del Fuoco hanno spaccato il vetro posteriore, liberando così la donna che è stata poi soccorsa dal 118 completamente disidratata. La nipote arrivata sul posto si è giustificata dicendo di non essere assente da molto. E' stata identificata dalla Finanza e ora rischia una denuncia per abbandono di incapace.