Marted́ 17 Settembre07:26:58
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Piedibus, grande riconoscimento per bambini e accompagnatori volontari

In regalo ad ogni bambino un impermeabile utile nel camminare anche sotto la pioggia

Attualità San Giovanni in Marignano | 13:23 - 10 Giugno 2019 Piedibus San Giovanni in Marignano Piedibus San Giovanni in Marignano.

L’ultimo giorno di scuola 65 bambini della Scuola Primaria dell’Istituto Comprensivo Statale di San Giovanni in Marignano e ben 35 adulti accompagnatori volontari, aderenti al Piedibus, hanno ottenuto un riconoscimento simbolico da parte dell’Amministrazione Comunale, presente nelle figure del Sindaco Daniele Morelli, Vicesindaco Michela Bertuccioli e Consigliera Veronica Benelli, della dirigente Scolastica Anna Maria Sanchi e dal Presidente dell’Associazione Scuolinfesta, Marco Morelli.
L’esempio dei bambini e degli adulti è stato elogiato da tutti i presenti per la scelta virtuosa che li ha visti protagonisti ogni mattina nell’andare a scuola a piedi.
L’associazione Scuolinfesta ha regalato ad ogni bambino un impermeabile utile nel camminare anche sotto la pioggia. Il messaggio è importante, così come il pieno sostegno nella sempre maggiore strutturazione di questa esperienza.
Il 1 Giugno, nel corso della festa di fine anno scolastico, l’Amministrazione ha premiato le tre classi della scuola Primaria che, aderendo alla seconda Edizione marignanese dell’esperienza promossa dalla Regione Emilia Romagna con il progetto “Siamo Nati per Camminare…e muoverci in modo sostenibile”, hanno scelto di percorrere a piedi o in bici il percorso da casa a scuola dal 01 al 12 Aprile, vincendo in base al numero di alunni che sceglievano una modalità sostenibile per andare a scuola.
Quest’anno il risultato è stato sorprendente; la seconda e la terza classificata, IV C e V C, i si sono assestate ad una percentuale superiore al 60% e addirittura la classe prima classificata, III A, ha raggiunto il 73%.
Sicuramente risulteranno utili i buoni-spesa donati dall’Amministrazione per il materiale di cancelleria (€ 200,00 per la I° classe classificata, € 100,00 per la seconda classe classificata ed € 50,00 per la III° classe classificata), ma il risultato più importante che per il secondo anno emerge, consiste nell’innalzamento rilevato del numero delle adesioni al piedibus o all’andare a scuola in bici. Questa iniziativa conferma il fatto di fungere da motore e propulsore delle buone abitudini di mobilità sostenibile. Partecipare al concorso permette ai bambini e agli adulti di provare l’esperienza, scoprirne la piacevolezza e modificare le loro abitudini.
Proprio per questi validissimi motivi l’Amministrazione Morelli proseguirà su questa valida strada, ringraziando dirigenza scolastica, insegnanti, associazione Scuolinfesta, volontari e genitori che hanno sostenuto, promosso e permesso l’esperienza e continueranno a farlo.