Mercoledž 19 Giugno03:18:19
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Calcio: l'Under 21 di San Marino sfida la Grecia allenata dall'ex portiere Nikopolidis

Dopo il debutto di mercoledì scorso al San Marino Stadium, la squadra del Titano si appresta a disputare la prima trasferta

Sport Repubblica San Marino | 12:51 - 09 Giugno 2019 La Nazionale Under 21 di San Marino (Foto Fsgc) La Nazionale Under 21 di San Marino (Foto Fsgc).

È atterrata nel tardo pomeriggio di ieri, all’aeroporto Eleftherios Venizelos di Atene, la Nazionale Under 21 di San Marino, che dopo il debutto di mercoledì scorso al San Marino Stadium, contro la Lituania, si appresta a disputare la prima gara esterna del nuovo biennio, lungo il percorso che condurrà ad Euro 2021.

Domani sera, allo stadio Georgios Kamaras, i Biancoazzurrini di Fabrizio Costantini se la vedranno con la Grecia, ritrovata a distanza di poco più di un anno dall’ultimo incrocio: era il 22 marzo 2018, l’impianto era lo stadio Xanthis e si giocava per le Qualificazioni ad Euro 2019, rassegna prossima ad iniziare e che vede anche San Marino tra i Paesi ospitanti assieme all’Italia.

Trattandosi di Under 21, sono naturalmente intervenuti molti cambiamenti, da quel 22 marzo ad oggi, negli organici di entrambe le Selezioni. Ma, a dirla tutta, in casa biancoazzurra qualche novità c’è anche rispetto alla gara più recente, quella con la Lituania. Non è infatti salito sull’aereo per Atene il portiere Davide Colonna, mentre lo ha fatto Giacomo Conti, assente mercoledì allo Stadium.

Dopo l’arrivo in hotel, la giornata dei Biancoazzurrini è proseguita con una breve sgambata cui ha fatto seguito la cena. Oggi l’allenamento ufficiale, per un veloce ripasso dei dettami tattici e per fare conoscenza con il terreno di gioco che domani ospiterà la sfida fra i ragazzi di Costantini e quelli di Nikopolidīs, storico portiere della Nazionale maggiore ellenica. Il fischio d’inizio verrà emesso alle 19:00 locali, le 18:00 italiane.