Sabato 14 Dicembre21:45:23
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Trans con la tecnica dell'abbraccio deruba turista del rolex da 8000 euro

E' stato arrestato, dopo essere stato bloccato dalla stessa compagnia di turisti tedeschi

Cronaca Rimini | 12:40 - 08 Giugno 2019 Rolex (foto di repertorio) Rolex (foto di repertorio).

Intorno all'alba di venerdì mattina la Polizia, impegnata nei controlli nei luoghi della movida, ha arrestato un transessuale venezuelano, 36 anni, responsabile del furto di un rolex sul lungomare Tintori a Rimini. Sono stati alcuni giovani turisti tedeschi a richiamare l'attenzione di una pattuglia dopo aver bloccato il 36enne. Questi aveva derubato uno di loro con la tecnica dell'abbraccio, sfilandogli l'orologio del valore di 8000 euro, per poi consegnarlo ad altri due transessuali, che hanno fatto perdere le proprie tracce. Il fermato, con due precedenti per furto con destrezza e con stappo risalenti al 2012 e al 2013, privo di documenti, è stato portato in Questura e arrestato per furto aggravato. 

DISPOSTO L'OBBLIGO DI FIRMA. L'arresto è stato convalidato sabato mattina. Il 36enne, difeso dall'avvocato Enrico Graziosi, è tornato in libertà anche se dovrà rispettare l'obbligo di firma tre volte alla settimana. Si è proclamato innocente. Nel processo il suo legale farà richiesta di acquisizione delle telecamere per visionare le immagini del furto.