Mercoledý 17 Luglio02:05:42
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Sorpreso a bivaccare davanti a un negozio di Borgo Marina: era uno spacciatore

Durante i controlli, trovati oltre 8 grammi di marijuana in una siepe

Cronaca Rimini | 12:00 - 08 Giugno 2019 Marijuana Marijuana.

E’ stato notato nel pomeriggio di venerdì mentre bivaccava davanti a un negozio a Borgo Marina, gli agenti della volante della Polizia di Stato hanno così deciso di sottoporre a controllo un cittadino di nazionalità senegalese. E’ emerso che l’uomo soggiornava irregolarmente nel territorio italiano. Appurata l’irregolarità dello straniero, sospettando che fosse uno spacciatore, i poliziotti hanno proceduto alla sua perquisizione. Giusta intuizione perché l’uomo è stato trovato in possesso di 6 grammi di marjiuana e una serie di banconote da 20 euro arrotolate in maniera evidentemente fugace, tipica di chi svolge attività di spaccio. L’uomo è stato deferito all’A.G. e presto sarà espulso dal territorio italiano.

Durante i controlli inoltre, sempre venerdì pomeriggio, verso le 17, in via Giovanni XXIII, all’altezza dell’incrocio con via Bastioni Settentrionali, gli agenti della Volante hanno effettuato un controllo a piedi nelle aree verdi, in quanto zona nota alle forze dell’ordine come piazza di spaccio di sostanze stupefacenti.

Durante il controllo, a terra, nei pressi di una siepe, hanno rinvenuto un involucro di colore nero in cellophane, contenente sostanza stupefacente del tipo Marijuana, del peso di 8,30 grammi.