Domenica 08 Dicembre12:29:26
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Evade dai domiciliari, ha una crisi di astinenza da droga durante il controllo di Polizia

Numerosi precedenti penali a suo carico, più volte si era allontanato da casa

Cronaca Rimini | 11:50 - 08 Giugno 2019 Una volante della Polizia durante il servizio Una volante della Polizia durante il servizio.

Incurante della misura cautelare degli arresti domiciliari a cui era sottoposto, è uscito di casa per fare un giro, durato poco perché, notato dagli agenti della Polizia di Stato e sottoposto a controllo, è stato identificato e arrestato. Si tratta di un 36enne originario di Cesena, residente a Rimini. I fatti sono avvenuti nel pomeriggio di venerdì, in via Vittime Civili di Guerra. L’uomo, oltre ai numerosi precedenti penali, era attualmente agli arresti domiciliari e non aveva alcuna autorizzazione ad allontanarsi dalla sua abitazione di via Briolini a Rimini, così come disposto dal Tribunale di Rimini l’11 maggio. Non era il primo episodio di evasione. Durante le fasi del controllo, il 36enne ha mostrato insofferenza e nervosismo, infatti è andato in crisi da astinenza da stupefacente, rendendo necessario l’intervento del 118.