Venerdý 15 Novembre12:52:38
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Scuola Riccione, chiusura al traffico negli orari di ingresso e uscita degli alunni

Battarra "Sperimentazione riuscita, anche la nuova scuola Panoramica sarà accessibile a piedi per favorire l’autonomia dei bambini"

Attualità Riccione | 16:08 - 06 Giugno 2019 Premiati alunni di tre linee Pedibus Premiati alunni di tre linee Pedibus.

Dallo scorso  febbraio è cambiata la viabilità di viale Alghero negli orari di ingresso ed uscita degli alunni della scuola primaria Riccione Ovest e della scuola secondaria di I° 'F.lli Cervi'. L’amministrazione ha disposto la chiusura al traffico dei veicoli dalle 7.50 alle 8.30 e dalle 12.45 alle 13.15ad eccezione dei pulmini per il trasporto scolastico comunale e dei mezzi di accompagnamento degli alunni con disabilità.

“Una sperimentazione che ha dato buoni risultati - dichiara l’assessore ai servizi educativi Alessandra Battarra - perché ha favorito l’autoresponsabilizzazione degli scolari e di conseguenza la crescita della loro autonomia personale”.

In questa direzione, quella di limitare il traffico davanti alle scuole negli orari di ingresso e uscita, si inserisce l’emendamento approvato il 5 giugno alla Camera dei Deputati in sede di Commissione Trasporti, Poste e Telecomunicazioni, in cui è stato approvato l’articolo 1 della riforma del Codice della Strada, ora all’esame della Camera stessa.

“ Sicurezza e rispetto dell’ambiente con meno smog nelle strade di accesso alle scuole rappresentano sicuramente un tema importante, tanto che la futura scuola primaria Panoramica, il cui bando per l’esecuzione dei lavori è uscito proprio in questa settimana, sarà accessibile a piedi. Raggiungere scuola – prosegue l’assessore Battarra -  a piedi è peraltro fortemente incentivato a Riccione con l’utilizzo delle diverse linee Pedibus. Un modo sicuro, ecologico, divertente e salutare per andare e tornare da scuola. Proprio questa mattina Polizia Locale e insegnanti hanno premiato i bambini della scuola primaria Fontanelle di via Capri che durante l’anno scolastico hanno scelto le tre linee pedibus per raggiungere in autonomia e in tutta sicurezza la scuola. Un ringraziamento collettivo ai bimbi, ai genitori, agli accompagnatori e alla PM che tutti i giorni di questo anno scolastico ormai concluso, hanno condiviso una modalità esclusivamente ecologica per raggiungere le classi.”

In previsione della fine dell’anno scolastico e dei futuri cantieri relativi alla realizzazione di nuove scuole, l’assessore Battarra e l’assessore ai lavori pubblici Lea Ermeti hanno effettuato a partire dalle scorse settimane i primi sopralluoghi ai plessi scolastici cittadini. Con l’avvio delle vacanze partiranno infatti gli interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria. Dalla sistemazione dei giardini alla realizzazione di nuovi, è il caso della scuola di Riccione Paese i cui lavori di riqualificazione e ristrutturazione sono terminati, fino alle verniciature interne dei locali o la rimozione e sostituzione di panchine e arredi scolastici. E ancora. Da interventi di piccola manutenzione, come la pulizia di grondaie al rifacimento delle recinzioni esterne. Ogni plesso di quartiere verrà coinvolto e sarà oggetto di appositi sopralluoghi così da consentire che esigenze o eventuali segnalazioni provenienti dal personale o dalle famiglie, dove possibile, siano soddisfatte.