Mercoledý 26 Giugno13:32:38
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Basket C Silver, Angels ko di misura a Castel San Pietro: 71-68. Si va alla bella di sabato (ore 21)

Non riesce il colpaccio alla squadra di Evangelisti a Castel San Pietro in gara2 di finale

Sport Santarcangelo di Romagna | 00:32 - 06 Giugno 2019 La squadra degli Angels si giocherà la promozione in serie C Gold sabato al PalaSGR alle ore 21 La squadra degli Angels si giocherà la promozione in serie C Gold sabato al PalaSGR alle ore 21.

Davanti a 200 tifosi gialloblù non riesce l’impresa ai Dulca Angels che vedono sfumare nell’ultimo quarto la vittoria in quel di Castel San Pietro che avrebbe voluto dire promozione in C Gold (71-68).

Primo quarto che parte con gli attacchi protagonisti e un super Fusco che segna 10 punti consecutivi . Risponde l'Olimpia con Sangiorgi sotto canestro: il primo quarto termina 28-22 per gli ospiti. 

Secondo quarto con il ritmo che cambia grazie alla difesa a zona ordinata da Coach Regazzi, i Termali recuperano grazie ad un ispirato Procaccio mentre Santarcangelo ha problemi di falli soprattutto con Fusco che raggiunge quota 3 prematuramente. I padroni di casa mettono il naso avanti e terminano il quarto sul 42 a 40.

Ripresa che comincia nel segno degli Angels che recuperano diversi palloni e si portano avanti anche di sei lunghezze con Fornaciari e Lucchi protagonisti in penetrazione. L’inerzia ora sembra tutta a favore degli Angels ma Olimpia non molla e chiude il quarto sotto 54-58. 

Ultimo quarto e i clementini subiscono un vero e proprio black-out offensivo, mentre Procaccio e Parenti portano avanti di 11 Olimpia complice anche un fallo tecnico a Zannoni. A riprova di ciò a tre minuti dal termine ancora il tabellone per gli Angels non si è mosso da quota 58. Nell’azione successiva un gioco da tre punti di Zannoni e una tripla di Fornaciari danno un minimo di speranza a Santarcangelo che arriva anche a -5 con la penetrazione di Lucchi a 1'25" dal termine. Dall’Osso perde palla e Zannoni segna il -3 a 50" dal termine. Procaccio  dall’altra parte sbaglia, ma Fornaciari prima e Zannoni poi non riescono a segnare il tiro del pareggio e la partita termina 71 a 68. Sabato prossimo al PalaSgr si giocherà la bella in una sfida che con ogni probabilità sarà ancora giocata sul filo del rasoio.

Il tabellino 

Olimpia: Sangiorgi 11, Dall’osso7 , Mondanelli ne , Sabbatani 7,Procaccio 23, Pedini 8, Curti ne, Benedetti ne, Lallanne 2, Parenti 7, Trombetti6, Mazza ne. All Regazzi

Angels: Zannoni 15, Colombo, Lucchi 10, Adduocchio ne, Fusco 17, Russu 5, Riva ne, Raffaelli 2, Fornaciari 10, Massaria, De Martin 9. All. Evangelisti

Arbitri: Lucchi Matteo, Frosolini Irene

Parziali: 22-28 42-40 54-58 71-68