Martedý 25 Giugno22:08:40
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Campionati studenteschi 2019, ecco i nomi di tutti gli studenti premiati di Rimini e provincia

Un’edizione che ha fatto registrare 52 Campioni Regionali e fra questi 11 Campioni Nazionali

Sport Rimini | 15:56 - 05 Giugno 2019 Studenti per la cerimonia di consegna dei riconoscimenti sportivi Studenti per la cerimonia di consegna dei riconoscimenti sportivi.

Una bella mattinata di festa all’insegna dei valori che lo sport rappresenta e insegna, quella organizzata dalla Provincia e dall’Ufficio Scolastico Ambito Territoriale di Rimini e che si è svolta mercoledì mattina in una sala Marvelli gremita di giovani studenti per la cerimonia di consegna dei riconoscimenti alle scuole e agli studenti atleti che hanno rappresentato il nostro territorio ai Campionati Studenteschi 2019. Un’edizione che ha fatto registrare per le nostre scuole risultati di assoluta eccellenza: 52 Campioni Regionali e fra questi 11 Campioni Nazionali. Il Presidente della Provincia Riziero Santi, che nel suo intervento ha ricordato come lo sport sappia trasmettere i valori di una competizione sana e positiva, ha consegnato una targa a ciascuna delle nove scuole della provincia che si sono distinte a livello regionale e nazionale.

Le nove scuole di I e II grado della provincia di Rimini e gli studenti e studentesse campioni sono:
 
CAMPIONI NAZIONALI
IC Miramare, Disciplina Ultimate Frisbee (10 fra studenti e studentesse)
IC XX Settembre, Disciplina Corsa Campestre, Venturelli Luca
 
CAMPIONI REGIONALI
IC Ponte sul Marecchia, Discipline Rugby femm. (10) e Volley S3 femm. (6)
IC Cattolica, Disciplina Atletica Leggera-Salto in alto, Andreani Lucia
IC Coriano,  Disciplina Atletica Leggera-Lancio del Vortex, Reito Rebecca
IC Centro Storico, Disciplina Atletica Leggera-Lancio del Vortex, Seraj Mateo
IC Fermi, Disciplina Duathlon, Belletti Elia.
Liceo Cesare Valgimigli, Discipline Ultimate Frisbee (10), Vela (5) e Beach Volley (3), Disciplina Atletica Leggera-Salto in alto, Mascarin Cecilia - Getto del Peso, Venturi Davide
ITIG Belluzzi-Da Vinci, Disciplina Atletica Leggera - 100 m, Pari Tommaso
 
I Campionati Studenteschi  2018-19 sono stati organizzati  dall’Ufficio Scolastico  Ambito Territoriale di Rimini in  collaborazione con il CONI,  l’Ufficio Sport del  Comune di Rimini, le Federazioni Sportive e il Comitato Italiano Paralimpico. Tutte le scuole superiori di I e II grado della provincia di Rimini hanno costituito i Centri Sportivi Scolastici coinvolgendo circa 20.000 studenti nelle attività sportive d’Istituto e di avviamento allo sport. Sono state più di 50 le manifestazioni provinciali e regionali organizzate, 33 gli Istituti (medie e superiori) che hanno aderito ai Campionati e quasi 3500 gli studenti, fra cui 97 alunni disabili. Oltre ad un grande numero di atleti (in crescita in quest’anno scolastico), i Campionati Studenteschi hanno visto impegnate un elevato numero di persone sul territorio tra dirigenti scolastici,  docenti di educazione fisica, segreterie e collaboratori scolastici, tanti operatori del settore e volontari delle associazioni sportive e delle federazioni del territorio.
I brillanti risultati raggiunti dagli studenti/atleti riminesi in questa straordinaria edizione dei Campionati Studenteschi, con 52 Campioni Regionali e fra questi 11 Campioni Nazionali, e la buona riuscita di tutte le attività in calendario sono il frutto della valorizzazione degli aspetti educativi e formativi dello sport e delle sinergie messe in atto che hanno permesso di aumentare sensibilmente il numero dei partecipanti in tutte le discipline sportive.
Alla cerimonia erano presenti il Sindaco di Verucchio Stefania Sabba, gli Assessori di Rimini Mattia Morolli e di Verucchio Eleonora Urbinati, il Delegato Coni Point Rimini Rodolfo Zavatta, il Delegato del Comitato Italiano Paralimpico Rimini, Ruggiero Russo, i Dirigenti scolastici dell’IC Ponte sul Marecchia, dell’IC XX Settembre e Liceo Cesare – Valgimigli, dell’IC Fermi, e i tecnici della FIR Rugby, della Fifd Ultimate – Frisbee e della Fial Atletica Leggera.