Sabato 07 Dicembre11:24:26
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

A Pennabilli approda MondoSportCamp. Tra le presenze il tecnico Vanigli e Ghisoni di Sky

Al via la terza edizione di MondoSportCamp, il camp dedicato ai ragazzi/e tra i 6 e i 16 anni.

Sport Novafeltria | 21:30 - 04 Giugno 2019 Vanigli in azione mentre contrasta il campione del Milan Kakà ai tempi in cui militava nell'Empoli in serie A. Vanigli in azione mentre contrasta il campione del Milan Kakà ai tempi in cui militava nell'Empoli in serie A..

MondosportCamp 2019 è pronto per entrare in scena. Il Primo Summer Camp in collaborazione con il patrocinio del comune di Pennabilli e della “Giovane Italia” di Paolo Ghisoni  sarà protagonista proprio nell’entroterra riminese a partire dal 23 giugno.

In periodi alterni saranno protagonisti i bambini/e di età compresa tra i 7 e i 16 anni; sarà infatti possibile svolgere la prima settimana dal 23 al 30  giugno e la seconda dal 30 giugno al 7 luglio. L’area hospitality è stata individuata nella struttura “ Albergo Lago  Verde”  di Pennabilli di Rimini.

A dirigere il camp ci sarà la responsabile di MondoSportCamp rappresentata dalla persona di  Milena Montanari la quale ai nostri microfoni, non nasconde le proprie emozioni: ”per noi si tratta di un proseguo del nostro progetto partito due anni fa con due edizioni vincenti in località Bagno di Romagna. In questo viaggio è stato possibile avvalersi di importanti figuri le quali  con competenza e professionalità hanno permesso di svolgere il nostro operato nel migliore dei modi. Proprio grazie alla figura di Silvio Broli e dell’importante dedizione dell’ex direttore sportivo della Maceratese Gianluca Stambazzi, è stato possibile aggiungere al nostro mosaico un’altra figura importantissima come quella di Paolo Ghisoni (attuale giornalista di Sky ed ideatore del progetto Giovane Italia).  Un ringraziamento a tutti gli allenatori che hanno preso parte in passato e nel presente a questa avventura. Vorrei ringraziare Stefano Dadina (ex portiere del Cesena) che quest’anno dovrà dirigere la scuola portieri. Tra le novità  si aggiungono i nomi di Richard Vanigli (un passato da giocatore tra le file dell’Empoli in A e come vice allenatore di Cristiano Lucarelli tra Catania e Livorno) e Vincenzo Saladino (collabora attualmente con le Accademie del Milan ed è responsabile dell’Accademia del campione del mondo 2006 Gianluca Zambrotta)”.

Un numero di posti limitati (35 i bambini/e che potranno prendere parte). Un progetto che  si basa sul puro divertimento insegnando a tutti i partecipanti cosa sia davvero lo sport, nella fattispecie il gioco del calcio, e come sia possibile divertirsi seguendo semplici norme basate sulla collaborazione, cultura e tradizione. L’arricchimento personale porta anche ai consigli di ex giocatori come Richard Vanigli, il quale mosse i primi passi nel settore giovanile del Forlì  per poi passare a quello del Milan nella stagione 89/90, quella in cui i rossoneri a Vienna conquistarono la seconda coppa campioni consecutiva sotto la gestione Sacchi.

Motivi validi per scegliere MondoSportCump. Un’esperienza che entra di diritto nella storia dello sport personale dove anche lui o lei avranno una parte; piccola, in assoluto. Enorme, per il suo futuro perché lo sport è educazione e rappresenta una formazione di vita  sotto tutti gli aspetti.
D.M.