Mercoled 19 Giugno04:08:22
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Svelati l'immagine dell'edizione 2019 e gli artisti della Notte delle Streghe

L'evento si terrà a San Giovanni in Marignano dal 19 al 23 giugno

Attualità San Giovanni in Marignano | 14:12 - 04 Giugno 2019 L'immagine dell'edizione 2019 della Notte delle streghe di San Giovanni in Marignano L'immagine dell'edizione 2019 della Notte delle streghe di San Giovanni in Marignano.

Si avvicina “La Notte delle Streghe”, si preparano artisti, compagnie e realtà locali per colorare e portare ancora una volta la magia delle notti di inizio estate a San Giovanni in Marignano.

Martedì 4 giugno è stata presentata ufficialmente l’immagine dell’edizione 2019: racconta di un sogno ad occhi aperti ed immerso nella natura.. tra atmosfere lunari ed acquatiche. Il tema dell’acqua, il suo valore rituale, il potere della rugiada, ma anche la capacità di influenzare gli influssi lunari sono tutti gli elementi su cui l’organizzazione è al lavoro da alcuni mesi per programmare spettacoli, animazioni, scenografie e comunicazione tematica. Numerosi sono, nella tradizione romagnola, i riferimenti al valore rituale dell’acqua, che, in questa magica notte (tra il 23 e il 24 giugno), ha spesso la forma della rugiada che si stende sui campi ed è ritenuta pura e portentosa come null’altro. Si riteneva infatti fosse in grado di sanare, al semplice contatto, i mali dell’uomo e di rendere efficaci, per i diversi usi, le erbe e le essenze vegetali. Senza però dimenticare le streghe…che non sempre sono brutte, cattive o trascurate, ma rappresentano quelle creature che popolano la nostra immaginazione, che creano interrogativi o risolvono situazioni. Le streghe possono anche essere le ragazze della porta accanto in grado di incantarci e nel contempo di affascinarci. Le streghe di San Giovanni sono profondamente contemporanee, ma nel contempo eteree e sfuggenti… durante “La Notte delle Streghe” sarà possibile incontrarle e respirare un’atmosfera davvero unica anche grazie a #staccidentro!


Studio Magazino, che si è occupato dello studio del logo e della grafica dell’edizione 2019, ha cercato di raccogliere ed interpretare con un’immagine tutte queste istanze, dando vita alla grafica ufficiale dell’evento, scegliendo un’atmosfera onirica e di conseguenza un font di ispirazione “Felliniana”, così come i colori e le luci che la circondano. I toni dominanti sono gli azzurri, di rimando all’acqua, e gli ocra ed i gialli che evocano la luna. Ripreso inoltre il logo delle edizioni precedenti Nds, che ha in sé l’abbreviazione dell’evento, ma anche un immediato riferimento alla luna.


Presentati infine gli #lanottedellestreghe #nds che anche quest’anno permetteranno a tutti i partecipanti all’evento di renderlo ancora più social tramite condivisione di video, foto ed immagini sui profili dell’evento.


Nella giornata di oggi sono stati inoltre presentati ufficialmente gli artisti dell’edizione 2019. Torna a grande richiesta il Circo Paniko con il suo tendone dal 19 al 30 giugno. Confermata l’internazionalità del programma, che vedrà in questa edizione tantissime novità ed anteprime.


Ecco gli artisti dell’edizione 2019 (19-23 giugno)


Adriano Cangemi (Argentina) 21-22-23 giugno

Agro The Clown (Italia) 21-22-23 giugno

Andrea Bettaglio e Catia Caramia dal 19 al 30 giugno 

Cia Depàso (Italia/Cile) 22-23 giugno

Circo Paniko (vari nazionalità) dal 19 al 30 giugno

Clap Clap Circo (Uruguay) 21 e 23 giugno

Compagnia Samovar (Italia) dal 19 al 30 giugno

Cronopia (Argentina) 19-20 giugno

Fabio Iuli (Italia) 21 giugno  Caricaturista

Fabio Saccomani (Italia) 21-22-23 giugno

Igniferi (Repubblica Ceca) - 22-23 giugno

Il Palombaro Alessandro Vallin (Italia) 19-20 giugno 

La Nube (Argentina) - 21-22-23 giugno

Mencho Sosa (Argentina) 19-20 giugno

Mr Lucky (Italia) 19-20 giugno

Neptunia (Pignoli e Cavalli) (Italia) 21 giugno

Noah Chorny (U.S.A.) 20-21 giugno

Otto Il Bassotto (Italia) 19-20 giugno

Pikzpalace (Belgio) - 19-20 giugno www.pikzpalace.be 

Royal Circus Ostrica (varie nazionalità) 22 giugno

Sara Twister (India/Germania) 19-20 giugno

Shedan Theatre (Italia) 19-20 giugno

Sitting Duck (Cile/Belgio) 19-20 giugno

Circo Paniko (vari nazionalità) dal 19 al 30 giugno 

Teatro per Caso (Italia) 23 giugno