Venerd́ 23 Agosto20:34:56
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Volley A2 femminile, è Giulia Bresciani il nuovo libero della Omag San Giovanni in Marignano

Classe 1992, proviene dal Chieri con cui ha giocato in A1 dopo la conquista della promozione

Sport San Giovanni in Marignano | 18:41 - 03 Giugno 2019 Il libero Giulia Bresciani, nuovo volto della Omag di San Giovanni in Marignano Il libero Giulia Bresciani, nuovo volto della Omag di San Giovanni in Marignano.

E’ Giulia Bresciani il nuovo libero della Omag Consolini volley. La sua carriera inizia nella stagione 2011-12 quando entra nel Casciavola, in Serie B1, nella stagione successiva veste la maglia del Neruda di Bronzolo sempre in B1. Nell'annata 2013-14 si accasa al Casarza Ligure, in Serie B2. Per il campionato 2014-15 torna nuovamente al Neruda in Serie A2, vince la Coppa Italia di categoria e ottiene la promozione in Serie A1. Tuttavia, nell'annata successiva, resta nella divisione cadetta giocando per la New Libertas di Aversa.

Nella stagione 2016-17 la Bresciani viene ingaggiata dal Chieri '76, in Serie A2. Con la squadra piemontese ottiene la promozione in Serie A1 proprio grazie alla vittoria dei play-off promozione contro la Battistelli San Giovanni in Marignano, avendo così l’opportunità di esordire nella massima divisione italiana nella stagione 2018-19 con lo stesso club. 

"Sono molto felice di avere la possibilità di difendere i colori della Omag che ho 
più volte durante il campionato di A2 dello scorso anno; ho scoperto un tipo di ambiente caldo: c’è una tifoseria sempre presente - dichiara Bresciani - Ho avuto modo di parlare con diverse atlete che hanno giocato qua e mi hanno tutte confermato quello che già pensavo, ovvero che a San Giovanni in Marignano c’è un clima sereno, dove si può lavorare bene e con i giusti obiettivi. Ho scelto la Omag perché ritengo che abbia un progetto interessante e stimolante, con atlete e staff di grande valore per la categoria e penso che di fatto qua ci siano le condizioni per cercare di alzare l’asticella ogni giorno di più. Non vedo l’ora di poter iniziare questo nuovo percorso con le mie nuove compagne, lo staff e tutte le persone che ci circonderanno".
Di converso si chiudono le esperienze di Anna Caneva, Giulia Gibertini, Costanza Manfredini e Bianca Mazzotti.