Domenica 08 Dicembre12:32:28
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Scoperto dalla sicurezza mentre spaccia droga nei bagni della discoteca

Trovato con un 'bazar' di sostanze stupefacenti, arrestato 22enne di Ferrara

Cronaca Rimini | 16:06 - 03 Giugno 2019 Spaccio di sostanze stupefacenti, foto di repertorio Spaccio di sostanze stupefacenti, foto di repertorio.

Erano stati chiamati per sedare una rissa all’interno di una discoteca aperta per l’occasione nel pomeriggio di domenica a Rimini, gli agenti della polizia di Stato hanno però arrestato un 22enne per il reato di spaccio di sostanze stupefacenti. Erano circa le 16 quando gli uomini della Volante, una volta sul posto, hanno notato un uomo della sicurezza che tentava di bloccare un giovane intento a sfuggire al suo controllo. Il buttafuori lo aveva infatti notato agire con fare sospetto all’interno del locale, lo aveva tenuto d’occhio temendo che stesse spacciando droga, seguito nei bagni del locale e avvistato cedere qualcosa in cambio di denaro, aveva tentato di bloccarlo, nonostante un breve tentativo di fuga. Il 22enne, di Ferrara, sottoposto a controllo, è stato trovato in possesso di dodici pasticche di ecstasy (per un totale di 4.9 grammi), sei dosi di ketamina (per un peso totale di 5.7 grammi), 1,2 grammi di cocaina e 6,5 grammi di hashish, tutto custodito nella tasca destra dei pantaloni, mentre in quella sinistra aveva svariate banconote di piccolo e medio taglio, per un totale di 275 euro, evidentemente somma provento di spaccio, tutto sottoposto a sequestro. Processato per direttissima, il giudice ha convalidato l’arresto e disposto una nuova udienza, in attesa della quale per il 22enne è stato disposto il divieto di dimora a Rimini, mentre la Divisione Anticrimine della Questura ha adottato nei suoi confronti il provvedimento di foglio di via obbligatorio, con divieto di ritorno, da Rimini e Riccione per la durata di tre anni.