Domenica 25 Agosto22:42:15
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Riccione, commercio abusivo: scattano i primi controlli che proseguiranno fino a metà settembre

Il nucleo speciale del Nac, svolge controlli in spiaggia a piedi o con l’ausilio di Jeep o mountain bike

Attualità Riccione | 13:06 - 03 Giugno 2019 Nucleo Antiabusivismo Commerciale della Polizia Locale Nucleo Antiabusivismo Commerciale della Polizia Locale.

Dal fine settimana appena trascorso è partita l’attività del Nucleo Antiabusivismo Commerciale della Polizia Locale. Seppur formalmente abbia preso avvio la scorsa settimana, il maltempo e le temperature al di sotto della media stagionale non hanno consentito i primi controlli che anche quest’anno proseguiranno ufficialmente fino a metà settembre, eventualmente posticipati se le condizioni meteo permetteranno l’attività in spiaggia. Il nucleo speciale del Nac, suddiviso in due turni giornalieri, mattino e pomeriggio, riconoscibili da apposite divise, svolge controlli in spiaggia a piedi o con l’ausilio di Jeep o mountain bike. Durante la stagione estiva del 2018 i controlli sull’arenile, 7 giorni su 7, con circa 400 servizi effettuati hanno permesso 182 sequestri o rinvenimenti di merci, in netto calo rispetto al 2017 in cui erano stati 325.
 
Per l’On. assessore Elena Raffaelli “ il lavoro svolto ottimamente dagli agenti del Nac durante i mesi più caldi sotto il profilo delle necessità di sicurezza e tutela della città per la massiccia presenza dei turisti che scelgono Riccione quale meta di vacanze, è, e rimane fondamentale per continuare a garantire una efficace azione di contrasto al commercio abusivo. Una città più sicura dove la legalità è il primo e inderogabile aspetto da considerare, passa anche dall’efficacia con cui la si persegue. La scorsa stagione estiva una troupe della Tv nazionale svizzera RTS (Radio Télévision Suisse) è venuta a Riccione per effettuare delle riprese televisive e seguire da vicino gli agenti durante il servizio. La scelta su Riccione è ricaduta per l’esperienza positiva in campo che nel tempo ha portato a risultati sempre più incisivi nella lotta al commercio abusivo.
Grazie alla collaborazione collaudata con tutte le forze dell’ordine e degli agenti di Polizia Locale altrettanto preparati impegnati in altre zone della città, il territorio comunale viene  così costantemente presidiato”.
 
Sempre lo scorso fine settimana, da sabato 1° giugno è partito il servizio di Polizia Locale nelle zone a traffico limitato dei viali Dante, Gramsci, San Martino e Tasso.
Fino al 30 settembre per garantire l’afflusso dei turisti a piedi, i principali assi commerciali, avranno dunque le seguenti fasce orarie: viale Dante - dalle ore 17.00 alle ore 02.00 - nel tratto tra viale Verdi e piazzale Ceccarini, viale Tasso – dalle ore 20.00 alle ore 24.00 – nel tratto tra viale Verdi e viale Cavalcanti, viale San Martino – dalle ore 18.00 alle ore 02.00 – nel tratto tra viale Vespucci e viale Milano, viale Gramsci -  dalle ore 18.00 alle 02.00 nel tratto tra viale Rismondo e viale San Martino, viale Fogazzaro dalle ore 18.00 alle ore 02.00.