Marted́ 22 Ottobre22:12:12
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Crisi Mercatone Uno: il senatore riminese Marco Croatti (m5S) interroga Di Maio e Bonafede

Il gruppo produttivo da 55 punti vendita partito da Imola ha chiuso nei giorni scorsi senza preavviso a lavoratori, fornitori e clienti

Attualità Rimini | 12:26 - 01 Giugno 2019 Marco Croatti in una foto scattata a palazzo Madama nell'aula del Senato Marco Croatti in una foto scattata a palazzo Madama nell'aula del Senato.

«Ho presentato, insieme ad altri colleghi del Movimento 5 Stelle, un'interrogazione sulla crisi del Mercatone Uno indirizzata ai ministri dello Sviluppo economico Luigi Di Maio e della Giustizia Alfonso Bonafede», fa il senatore riminese Marco Croatti nella mattinata di oggi - sabato 1 giugno -, «mentre il Governo sta procedendo con la propria azione per superare questa crisi e garantire tutele e un futuro certo ai lavoratori, abbiamo ritenuto importante comprendere anche le ragioni che hanno portato a questa preoccupante situazione. Ritengo questa interrogazione interessante perché ripercorre le vicissitudini della Mercatone Uno negli ultimi anni e nel suo dispositivo pone 6 domande che meritano risposte chiare. Affinché situazioni gravi come questa non si verifichino più in futuro. La chiusura di questo importante gruppo, che conta 55 punti vendita, il quartier generale di Imola, la piastra logistica bolognese e un totale di 1885 dipendenti, è stato un colpo durissimo per il nostro territorio. È urgente dare  risposte a tante  famiglie preoccupate per il loro futuro».