Gioved 20 Giugno22:49:40
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Ancora pochi giorni per chiedere i voucher per mandare i figli nei centri estivi di Riccione

Nell'offerta del Comune è compresa anche l'assistenza ai giovani con disabilità

Attualità Riccione | 15:29 - 30 Maggio 2019 Un centro estivo per bambini (foto di repertorio) Un centro estivo per bambini (foto di repertorio).

Con un investimento da parte dell'amministrazione di Riccione di 93 mila euro, i genitori residenti e con requisiti (avere un indicatore Isee fino a 21 mila euro, oppure entrambi i genitori devono lavoratori stagionali) hanno la possibilità di accedere a contributi sia per il supporto educativo dei figli con disabilità, sia per figli dai 6 ai 13 anni da mandare nei centri estivi per i mesi di luglio e agosto (per un massimo di 9 settimane consecutive) o da giugno a settembre.

«Dal diritto di conciliare i tempi di vita e di lavoro al supporto di un educatore per i bambini con disabilità durante la stagione estiva, va detto che nel 2019 abbiamo aumentato in maniera consistente l’investimento preventivato per l’erogazione dei voucher - sottolinea la vicesindaca e assessora dei servizi alla persona Laura Galli - Il bando rappresenta una risposta concreta alle esigenze delle famiglie nelle quali entrambi i coniugi siano lavoratori, cosi come vanno incontro alle necessità di sostegno quotidiano, anche nell’ambito dei centri estivi per le famiglie con figli diversamente abili. Ricordo che ai nostri sportelli comunali è sempre possibile chiedere e ricevere informazioni relative ad ogni esigenza attinente le dinamiche dell’economia e dell’assistenza in ambito familiare».

Per l’avviso pubblico del Comune di Riccione i moduli di domanda sono disponibili all’Ufficio Iscrizione e Rette del settore servizi alla Persona, via Flaminia, 41 e sul sito del Comune.