Mercoled 17 Luglio01:35:19
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Calcio, il portiere riminese dell'Atalanta Marco Carnesecchi protagonista ai Mondiali Under 20

Schierato titolare nella terza partita contro il Giappone, para un rigore e sventa un gol già fatto

Sport Rimini | 21:15 - 29 Maggio 2019 Il portiere riminese Marco Carnesecchi Il portiere riminese Marco Carnesecchi.

Marco Carnesecchi, il portiere riminese classe 2000 in forza alla Atalanta Primavera, protagonista nel pareggio dell'Italia contro il Giappone nell'ultima partita del gruppo B dei Mondiali Under 20 in Polonia. Gli azzurri si qualificano agli ottavi di finale come prima nel girone. Il portiere, 190 di altezza, cresciuto nel Sant'Ermete e poi al Cesena, all’11’ ha parato un calcio di rigore a Ito mandando la palla in rimessa laterale. Si tratta del secondo penalty consecutivo neutralizzato dall'Italia dopo quello di Plizzari (Milan) a Campana nella sfida vinta con l'Ecuador. Poi Carnesecchi è stato ancora protagonista quando ha raccolto il tentativo debole di Tagawa a tu per tu con il portiere. Alla fine il pareggio può accontentare davvero tutti.
Tornando a Carnesecchi qualche settimana fa è stato convocato dal Ct Mancini per uno stage in azzurro. E' titolare azzurro della Under 19 oltre che della Primavera del club orobico. Spesso si allenava, già dallo scorso anno, col gruppo di mister Gasperini. Carnesecchi viene descritto dagli addetti ai lavori come un profilo di grandi prospettive: è un portiere moderno, se la cava alla grande anche coi piedi e sembra destinato a prolungare la serie dei numeri uno lanciati a grandi livelli dall’Atalanta.