Luned 23 Settembre12:30:43
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Tra le stelle e il mare, il film sul bullismo girato alla scuola Maestre Pie di Rimini

Il film sarà proiettato agli studenti riminesi durante il prossimo anno scolastico

Attualità Rimini | 10:51 - 29 Maggio 2019 I ragazzi protagonisti del film "Tra le stelle e il mare" I ragazzi protagonisti del film "Tra le stelle e il mare".

Tra le Stelle e il Mare è il titolo di un film emozionante sul tema del bullismo nelle scuole, realizzato dall’Associazione Ragazzi e Cinema col sostegno del Gruppo SGR. Attraverso le iniziative del programma SGR per la Scuola, il film sarà proiettato agli studenti riminesi durante il prossimo anno scolastico per sensibilizzarli su comportamenti sui quali è fondamentale tenere altissima l’attenzione.
 
In anteprima, nel teatro della scuola paritaria Maestre Pie la proiezione è stata riservata a un centinaio di ragazzi del Liceo delle Scienze Umane. Proprio nella struttura del centro storico di Rimini sono state girate le scene del film svoltesi in ambiente scolastico.
 
Tra le stelle e il Mare racconta una storia ambientata sulla costa adriatica e racconta di Fabio, un ragazzino timido e minuto, che diventa il bersaglio preferito di alcuni compagni prepotenti fino a decidere di togliersi la vita. Cesare Leoni, invece, è un professore, padre di Fabio e insegnante nella stessa scuola, che rientra in servizio dopo la tragica scomparsa del figlio adolescente. Ne scaturisce un confronto aspro e duro, con tante scene di dialogo fra i ragazzi protagonisti del film, fino al sorprendente finale.
 
Al termine, un incontro per parlare degli argomenti trattati dal film. Sono intervenuti Francesca Serra (Presidente Associazione Ragazzi e Cinema) la psicologa Emanuela Garuffi, la scrittrice Ilaria Rita Bianconi che ha appena scritto un libro dal titolo ‘La storia di Clarissa’, la giovane S.L. che ha raccontato la sua storia di vittima del bullismo e per il Gruppo SGR Nicoletta Renzi e Fabio Parri.