Marted́ 17 Settembre11:50:07
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Campionato Italiano Hydrofoil, spettacolo e agonismo a Rimini

Numeroso il pubblico accorso nella spiaggia libera adiacente a Piazzale Boscovich

Sport Rimini | 09:38 - 29 Maggio 2019 Spettacolare salto in acqua Spettacolare salto in acqua.

Sabato 25 e domenica 26 maggio, il Club Nautico Rimini ha ospitato la seconda tappa del Campionato Italiano Hydrofoil, ultima frontiera del kitesurf. Sotto una pioggia battente, tanti gli sportivi che hanno dato spettacolo partecipando a 9 prove mozzafiato (6 il sabato e 3 la domenica). Numeroso il pubblico accorso nella spiaggia libera adiacente a Piazzale Boscovich per assistere a questo spettacolo puro ed adrenalinico.

Con i suoi spettacolari salti in acqua, l'hydrofoil è il boom del momento, la piccola grande rivoluzione nel mondo del kitesurf, con una crescita esponenziale, in numero di atleti che lo praticano, negli ultimi anni. Nelle calde giornate estive,ma non solo, quando le brezze si ostinano a restare anche sotto i 10 nodi, i kiters sfrecciano sulle loro tavole futuristiche .

Tanti i punti di forza di questo sport: bolina in più rispetto a qualsiasi raceboard, appena prende velocità, la tavola si stacca dall’acqua ed  intorno solo il rumore del vento che soffia e spinge il kitefoil. Inoltre richiede un kite molto più piccolo ed una vela più leggera e divertente da usare.   

Al termine del weekend, domenica 26 si sono svolte presso il Club Nautico le premiazioni. Sul gradino più alto del podio nella categoria Open è salito Lorenzo Boschetti, a seguire Pierluigi Capozzi e Matteo Gaffarelli. Primo classificato nella categoria Gran Master invece Pierluigi Capozzi, secondo Guido Simonetti e terzo Enrico Tonon. Nella classifica Master trionfo per Valerio Venturi, secondo gradino per Andrea Beverino e terzo Andreas Messerli.

Sara Ferranti