Domenica 16 Giugno07:26:24
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Basket giovanile, i Dolphins Under15 Gold sono campioni regionali: battuto il Castel Maggiore

Un risultato che viene dopo il titolo Under 16 Elite della stagione scorsa

Sport Riccione | 16:32 - 27 Maggio 2019 La squadra Under 15 Gold dei Dolphins Riccione La squadra Under 15 Gold dei Dolphins Riccione.


I Dolphins Under15 Gold sono campioni regionali. In finale hannop battuto a Medicina l'Happy Basket di Castel Maggiore che, per come ha interpretato la partita, avrebbe senz’altro meritato il titolo almeno quanto i Dolphins (64-62, parziali: 22-25, 35-38, 47-50). La partita era importante e alcuni giovani riccionesi alla fine ammetteranno di aver patito l’emozione per l’evento con un candido “mi mancava il respiro”. Del resto si tratta di ragazzi di soli 14 anni.
Durante la partita Riccione ha sbagliato veramente tanto. Però, nonostante questo, la squadra è riuscita a rimanere sempre in scia a Castel Maggiore che ha quasi sempre condotto e, nell’ultimo quarto, in un paio di occasioni era anche scappata a +7. L’ultima a 3 minuti dalla fine (55-62). Timeout per ricordare ai ragazzi che la partita era ancora lunga e, finalmente, i nostri Dolphinsi si sono ricordati di come fossero arrivati in finale: con tanto cuore e credendoci sempre fino alla fine. Ne é risultato un finale di partita emozionante e al cardiopalma.
Prima Riccione ha messo la tripla del 58-62 a 1:48 dalla fine, poi ha abbassato la saracinesca in difesa e non ha più permesso agli avversari di segnare. Nuova penetrazione dei Dolphins con fallo preso: 1/2 ai liberi e si torna a -3 (59-62) a 1:10 dalla fine. Gli avversari non realizzano e sul ribaltamento di campo, a 33 secondi dal gong, Riccione mette la fantastica tripla del pareggio. 62-62. Castel Maggiore va in attacco ma non realizza, di nuovo. Timeout e rimessai in attacco a 10 secondi dalla fine. Tentativo di schema sbagliato e palla che esce, ma per fortuna è ancora nella mani di Riccione. Nuovo tentativo di schema e canestro a 4 secondi dalla fine per un 64-62 che ha dell’incredibile. Timeout e i bolognesi rimettono in attacco. Bel giro di palla e riescono ad andare al tiro, da 2, ma vengono stoppati. Il rimbalzo è della squadra bolognese che sulla sirena tenta l’ultimissimo disperato tiro del pareggio, ma il tiro viene deviato e finisce sul cerchio.
E’ vittoria, una bellissima vittoria sofferta ma meritata, che fa il paio dopo un anno con la fantastica cavalcata dell’anno scorso degli U16 Elite.
“A pensarci, per una piccola società come la nostra, è un risultato importantissimo – spiega il dirigente accompagnatore dalla società riccionese, Valentino Tardini -. Campioni Regionali Gold per due anni di fila con due gruppi diversi era impossibile da immaginare anche soli pochi anni fa. I nostri ragazzi sono stati bravissimi per tutta la stagione impegnandosi tanto e superando mille difficoltà tra infortuni, dita rotte, malattie, problemi cardiaci (per fortuna risolti) e impegni scolastici. Il bravissimo coach Micky Amadori è stato encomiabile. Nei playoff importantissimo l’apporto di coach Maurizio Ferro e di coach Lorè. Nelle ultime settimane, fondamentali le sedute di allenamento assieme alla formazione U18. E dietro a tutto questo c’è la mano esperta di coach Claudio Parma. Complimenti a tutti che si sono meritati il meglio sul campo. Per questo non possiamo che fare i complimenti ai ragazzi, ai loro coach e ai loro sportivissimi tifosi. Forza Dolphins”.  

RICCIONE BASKET DOLPHINS: Tardini, Protti 6, Zangheri 8, Lenti, Gagliardi 8, Nori, Sabbioni 19.