Mercoledý 19 Giugno09:37:17
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Riminese evade dal carcere dopo un permesso premio: preso

L’uomo, deve scontare una pena detentiva fino al 2027 per reati contro il patrimonio

Cronaca Rimini | 15:49 - 27 Maggio 2019 Auto della Polizia Auto della Polizia.

Un 64enne di Ferrara, evaso dal carcere di Ferrara e ricercato dallo scorso aprile, è stato arrestato domenica sera dalla Squadra Mobile della Questura. Detenuto perché condannato per reati contro il patrimonio, in particolare truffa e intestazioni fittizie, il 28 aprile aveva beneficiato di un permesso premio di cinque giorni, per fare visita ai propri genitori a Rimini. Si è poi scoperto che i genitori erano deceduti da tempo e il 64enne, dopo un breve soggiorno nel loro appartamento a Rimini, era scappato, presumibilmente all'estero, verso la Francia. Ma il ritorno a Rimini è stato intercettato dalla Polizia: l'uomo, con un cappellino e nascosto anche da un ombrello, è stato visto proprio mentre tornava nell'appartamento. Una volta dentro all'abitazione, la Polizia è entrata in azione, facendo irruzione al balcone dell'abitazione, al primo piano, arrestando il ricercato, che dovrà scontare altri 8 anni di carcere per i reati già commessi; in più dovrà affrontare un nuovo processo per il reato di evasione.