Venerd́ 23 Agosto07:28:55
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Basket Rimini, omaggio al compianto coach Alberto Bucci

Donata una bellissima foto che resterà esposta nell'atrio dello storico palazzetto riminese

Attualità Rimini | 14:28 - 27 Maggio 2019 Alberto Bucci Alberto Bucci.

Domenica al Flaminio nell'intervallo della partita Albergatore Pro – Bologna, gli Amici del Basket di Rimini alla presenza della famiglia ha voluto rendere omaggio al compianto coach Alberto Bucci donando una bellissima foto che resterà esposta nell'atrio dello storico palazzetto riminese.

Alberto Bucci è un "bolognese di Rimini" come tanti che in questa città di passaggio sono arrivati senza più andare via. La storia della pallacanestro lo colloca a Rimini tra il 1974 ed il 1979 raccogliendo una squadra nelle sabbie mobili della serie D portandola fino alla A2 in un crescendo senza precedenti. Da un'analisi superficiale può sembrare tutto, ma in realtà c'è stato molto, ma molto di più.

In estrema sintesi: il tempo dedicato alla pallacanestro è un tempo speso bene se speso ad educare i giovani al rispetto dei compagni e degli avversari, se speso a tirare fuori il meglio che ogni atleta può dare, ottenendo il massimo con la consapevolezza che il successo personale ha valore solo se produce il successo del gruppo.

“E ci piace ancora di più sottolineare – sottolineano gli Amici del Basket Rimini - come il prevalere delle buone relazioni interpersonali sui risultati garantisca che questi ultimi non potranno mai mancare e prepara i giovani ad affrontare le sfide della vita prima di quelle sul campo. Vogliamo ricordare la sua più recente dichiarazione: i risultati non contano, i risultati passano e si dimenticano, ma non potrò mai dimenticare coloro con i quali sono stato insieme, persone che mi hanno regalato emozioni e sentimenti. Una scuola di vita ed un insegnamento costante che ci consegna e del quale faremo tesoro. Grazie Alberto, bentornato al Flaminio”.