Mercoled 26 Giugno12:47:53
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Nuovo disco per il cantautore riminese Francesco Mussoni: 'La corrente delle cose ultime'

Il videoclip con la regia del riminese Davide Montecchi, già autore di "In a Lonely Place"

Attualità Rimini | 13:29 - 27 Maggio 2019 Francesco Mussoni Francesco Mussoni.

"La corrente delle cose ultime" è il titolo del nuovo brano del cantautore riminese Francesco Mussoni, scritta a quattro mani con Gianluca Morelli della band Landlord, prodotto e distribuita da PMS Studio e registrato al Deck Recording Studio. La canzone nasce dalla poesia con l’omonimo titolo della scrittrice Ivonne Mussoni, contenuta nella sua pubblicazione “Le correnti delle cose ultime” di Perrone Editore. Proprio nel rispetto di questa opera nasce la canzone di Mussoni, che cerca di ricrearne le atmosfere rarefatte ed al contempo leggere.

In contemporanea viene presentato anche il videoclip con la regia del riminese Davide Montecchi, già autore di "In a Lonely Place" - vincitore dell’Aquila Horror Film Festival 2016 come miglior film e del premio “Anna Mondelli” per la migliore opera prima - e del docufilm "In difesa delle sacre immagini". L'intero video è stato girato nelle splendide sale dell'Accademia dei Notturni a Bagnarola di Budrio, una villa settecentesca riportata all'antico splendore dalla famiglia Tamburini di Bologna e che fa da cornice alla performance di Beatrice Sacchetti, danzatrice formatasi presso l'Accademia 49 di Cesena.


Francesco Mussoni è un cantautore riminese che ha deciso di prendere sul serio la musica in modo improvviso e tardivo. Non sentendosi di appartenere ad un genere musicale ben preciso, ama spaziare dal cantautorato italiano alle sperimentazioni elettrofolk di oltreoceano. Nel dicembre 2017 è uscito il suo primo EP dal titolo Fiato, anticipato nel periodo estivo dall'omonimo singolo, realizzato mediante una campagna di crowdfounding e distribuito dalla YourVoice Records. Nel 2018 firma con PMS Studio in seguito alla sua esibizione al Teatro del Navile di Bologna all'interno della rassegna "Bologna, una città per cantare”, dove vince il premio della giuria per il migliore arrangiamento. Il 2019 inizia con l’uscita del singolo “Spazio Libero”, il quale precede l’uscita di questo ultimo lavoro. Il 2019 inizia con l’uscita del singolo “Spazio Libero”, il quale precede l’uscita di questo ultimo lavoro.