Luned́ 17 Giugno09:59:27
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Ciclismo, torna la Coppa della Pace: domenica 9 giugno al via la 48esima edizione

Percorso di 170 km per i primi 70 km circuito pianeggiante, poi otto passaggi sulla linea del gran premio della montagna a San Paolo

Sport Valmarecchia | 10:04 - 27 Maggio 2019 Podio Coppa della Pace edizione 2018 Podio Coppa della Pace edizione 2018.

Il Giro d’Italia entra nelle fasi finali e si scaldano i motori della 48° Coppa della Pace – 45° Trofeo Fratelli Anelli.

In un anno ricco di eventi per il ciclismo in Romagna, la gara riservata agli Under 23 si conferma un trampolino di lancio per le nuove generazioni del ciclismo internazionale. Sono tanti i giovani che negli anni, dopo aver affrontato l’impegnativo percorso sulle strade della Valmarecchia, hanno intrapreso una carriera ricca di soddisfazioni nel professionismo: un esempio tra i tanti un ragazzo che in questi giorni della Corsa Rosa sta facendo parlare di se come Primoz Roglic, che nel 2015 alla Coppa della Pace si è aggiudicato il trofeo per la classifica a punti per i Traguardi Volanti, e quello della classifica a punti per il Gran Premio della Montagna.

A due settimane dalla Coppa della Pace, che si disputerà domenica 9 Giugno 2019, iniziano a delinearsi gli elenchi dei partenti, mentre si confermano 29 le formazioni italiane e straniere che schiereranno i loro corridori alla partenza della gara organizzata da Pedale Riminese e Polisportiva Sant’Ermete con il sostegno della ditta Fratelli Anelli, che ricordiamo essere una competizione Internazionale Dilettanti, Under 23, inserita nel calendario Europe Tour, è anche Memorial Fabio Casartelli,  trofeo “Cappello d’oro” e “Trofeo Gabriele Dini”.

In ottemperanza alle nuove direttive, saranno al massimo 176 i giovani atleti che il prossimo 9 giugno, si cimenteranno sul percorso tecnico che si sviluppa per 170 km, con partenza e arrivo posti davanti allo stabilimento Anelli in località Sant’Ermete di Santarcangelo di R. (RN). Per i primi 70 km è previsto un circuito pianeggiante, da percorrere tre volte, che da San Martino dei Mulini arriva a Santarcangelo, attraversando i territori di Poggio Torriana, Verucchio e Sant’Ermete. Al termine di questa prima fase gli atleti dovranno poi affrontare gli otto passaggi sulla linea del gran premio della montagna posto in località San Paolo, per poi tornare verso Corpolò e il successivo passaggio sul rettilineo della Marecchiese di fronte allo stabilimento Anelli, dov’è anche posizionato il traguardo.  

Lo scorso anno sono stati tre italiani a salire sul podio della 47° Coppa della Pace 44° Trofeo Fratelli Anelli. Dopo una fuga di quasi 40 km Matteo Sobrero – Dimension Data – e Giacomo Garavaglia  - Petroli Firenze Maserati Hopplà- hanno tagliato nell’ordine il traguardo.  Alle loro spalle è stato Raul Colombo – Biesse Carrera Gavardo – a vincere lo sprint scatenatosi per aggiudicarsi il terzo posto. Per vivere da vicino le emozioni della gara e conoscere i protagonisti della nuova edizione della Coppa della Pace, appuntamento al via alle ore 13.30 del 9 giugno 2019.

Elenco formazioni iscritte:

Akros - Svizzera

Aran Cucine - Italia    

Beltrami TSA Hopplà Petroli Firenze - Italia

Biesse Carrera Gavardo - Italia

Calzaturieri Montegranaro - Italia

Casillo Maserati – Italia

Cattoli – Italia

Cerrano OutDoor – Italia

Cinelli -Italia

Continental Team Ljubljana Gusto Santic - Slovenia

Delio Gallina – Mito Cycling - Italia

Dimension Data Qhuebeka – Italia

Federation Monegasque de Cyiclism -Monaco

Fortebraccio Da Montone - Italia

Futura Team – Italia

InEmiliaRomagna – Italia

Maglificio LB Bibanese - Italia

Nazionale Russa - Russia

NiCe Cycling Time- Kuwait

Palazzago Velo Plus - Italia

Pedale Scaligero – Italia

Porto S. Elpidio Monteurano- Italia

Sangemini Mg.K Vis – Italia

Tirol Cycling Team – Austria

Velo Club Mendrisio – Svizzera

Veloclub Ratisbona - Germania

Work Service Videa Coppi Gazzera -Italia

Zalf Euromobil Desiree Fior - Italia

Zappi Race Team – Inghilterra