Marted 18 Giugno07:47:15
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Elezioni: alle 7 aperti i seggi, quasi 51 mln per le Europee e 3.800 Comuni al voto per rinnovo sindaci

Seggi chiusi alle 23, subito lo spogli per le Europee. Dalle 14 di lunedì quello delle comunali

Attualità Nazionale | 09:32 - 26 Maggio 2019 Tessera elettorale Tessera elettorale.

Hanno aperto questa mattina - domenica 26 maggio -  alle 7 i seggi per l'elezione dei 76 eurodeputati componenti del Parlamento europeo spettanti all'Italia. Si vota anche in Piemonte per l'elezione del presidente e il rinnovo del Consiglio regionale e in 3.800 comuni per i sindaci e i consigli comunali.
Sono 50.952.719 gli elettori per le europee, 16.053.792 gli elettori per le comunali e 3.616.010 per le regionali in Piemonte.
I seggi chiuderanno alle 23. Subito dopo inizierà lo spoglio delle schede partendo da quelle per le europee. Domani - lunedì 27 maggio - alle 14 inizierà quello per le Regionali e le Comunali. Anche oggi, giornata di votazione, vige il "silenzio elettorale".
Sono aperte dalle 7 le urne anche in Emilia-Romagna, dove, oltre che per le elezioni europee che riguarderanno la totalità del corpo elettorale, si vota anche per 235 amministrazioni comunali.
Sono chiamati a rinnovare sindaco e consiglio cinque capoluoghi di provincia (Modena, Reggio Emilia, Forlì, Cesena e Ferrara) e altri 30 Comuni superiori ai 15mila abitanti per i quali la legge prevede un turno di ballottaggio in programma domenica 9 giugno se nessuno dei candidati dovesse raggiungere la maggioranza assoluta. Gli altri 200 Comuni eleggeranno sindaco il candidato più votato.
Il consorzio Opinio Italia, per la Rai, diffonderà dalle 15 le proiezioni relative ai comuni di
Modena e Reggio Emilia.