Marted́ 17 Settembre11:38:58
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

FOTO bolidi rombanti al circuito di Misano, partita la kermesse dedicata al mondo camion

Solo negli ultimi 5 anni, il Grand Prix Truck ha generato 62 milioni di indotto economico

Sport Misano Adriatico | 18:03 - 25 Maggio 2019 FOTO bolidi rombanti al circuito di Misano, partita la kermesse dedicata al mondo camion

Sabato 25 maggio il via ufficiale della grande kermesse dedicata al mondo “camion” con il Misano Petronas Urania Grand Prix Truck 2019.  Tanti i partecipanti a cominciare dalla prima mattinata; appassionati e curiosi di un mondo che da 27 anni riconferma la propria presenza e fedeltà al tradizionale evento in Circuito, cha ha anche una notevole ricaduta economica sul territorio.

ANALISI ECONOMICA DELL'EVENTO. Solo negli ultimi 5 anni, il Grand Prix Truck ha generato 62 milioni di indotto economico. L’evento di MWC ha da tempo consolidato un profilo internazionale e a misurarne l’impatto arriva uno studio - Analisi dell’impatto territoriale del Gran Prix Truck - esito della collaborazione tra il Misano World Circuit e cinque studenti dell’Università di Bologna – campus di Rimini, in particolare dal corso Business administration & management, curriculum in service management. Realizzata per valutare sia l’impatto economico prodotto dall’evento, che comprendere le potenzialità future di una sua espansione, l’analisi ha anche valutato i benefici per il territorio e le prospettive di sviluppo futuro in Italia e nei paesi di maggiore interesse come Austria, Francia e Germania ed è stata presentata oggi in occasione dell’apertura del Misano Petronas Urania Grand Prix Truck 2019.  “Da 27 anni – commenta il managing director di MWC, Andrea Albani – questa è la grande festa per il mondo dei professionisti del trasporto. In questi anni si sono aggiunte la componente di business e la forte propensione all’innovazione tecnologica centrata sulla sostenibilità. Il dato sull’indotto conferma quello contenuto nel monitoraggio commissionato un anno fa a Trademark Italia, che fissava a quasi 14 milioni l’indotto economico prodotto nel 2018. Ringraziamo il campus di Rimini e i ragazzi che si sono impegnati nello studio, ulteriore testimonianza delle relazioni virtuose che vedono protagonista MWC sul territorio”. Federica Santucci, Gunel Asadullayeva, Laura Bonanni, Orlando Pivi e Yashar Jafarli, sono i cinque studenti che hanno focalizzato il loro studio su tre obiettivi: Analizzare l’impatto economico dell’evento nell’area, iniziative per incrementare il numero di visitatori all’evento e generare l’attenzione di imprese verso la partecipazione alla manifestazione.  Il Grand Prix Truck, che ha ormai consolidato un pubblico di oltre 40.000 appassionati, secondo lo studio, è destinato a crescere a breve del 12-15%. Ogni spettatore è stimato spenda mediamente 150€ al giorno, di cui 41% per alloggio, 25% cibo e bevande, 19% per shopping, 6% per il trasporto e il restante 7% per altro.

IN PADDOCK. Tra gli eventi della giornata l’unveiling di una versione speciale dell’Actros, il pesante di punta della Mercedes, e di un allestimento speciale cromato di Acitoinox. Iveco ha consegnato questa mattina all’azienda Ciacciulli uno Stralis AS440S48T/P XP, con una personalizzazione con kit acciaio e una decorazione grafica raffigurante Pegaso che anima la carrozzeria del veicolo.
All’Autotrasporti Perrotti invece è stato consegnato uno Stralis AS440S48T/P XP, del 2017, equipaggiato con kit acciaio nero opaco, cerchi verniciati nero opaco, e l’immagine del “Generale Lee”, la vettura protagonista delle celebre serie americana “Hazzard”, che campeggia sul fondo arancio della carrozzeria. E-Truck propone quest’anno a Misano importanti novità. Leader nella produzione di accessori per allestimento primo impianto dei veicoli commerciali e industriali, presenta la sua nuova linea di Taniche in PVC da 10 e 25 litri, con rubinetto, sia con supporto zincato che nude, con i piedini e nuovi sistemi di attacco per motrici e trattori, rimorchi e semirimorchi.