Mercoledý 16 Ottobre12:24:25
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

FOTO Raduno delle Honda a Novafeltria, in vetrina le eccellenze gastronomiche del territorio

Un'occasione per il comune riminese di promuoversi di fronte ad appassionati centauri da tutta Italia

Attualità Bagno di Romagna | 20:43 - 24 Maggio 2019 FOTO Raduno delle Honda a Novafeltria, in vetrina le eccellenze gastronomiche del territorio

Venerdì 24 maggio Novafeltria ha ospitato la prima delle tre tappe, in Alta Valmarecchia, del raduno delle Honda NX650 Dominator, giunto alla 15esima edizione. Appassionati dei bolidi a due ruote da tutta Italia si sono dati appuntamento nel riminese, alla scoperta degli splendidi territori dell'entroterra. Alle 9.30 le Honda sono partite dalla piazza Vittorio Emanuele di Novafeltria per la lunga escursione, 120 km percorsi tra strade asfaltate e "off-road", che ha avuto termine con il rientro alle 18. Ad attendere la "carovana" il comitato d'accoglienza presieduto dal sindaco Stefano Zanchini e dal vicesindaco Elena Vannoni. L'amministrazione comunale ha colto l'occasione dell'importante raduno per promuovere le eccellenze gastronomiche del territorio.

IL BUFFET. E' stato infatti allestito un ricco buffet con i salumi della norcineria Celli, in particolare il pregiato Mandolino, prosciutto ricavato dalla spalla di maiale dalla stagionatura ottimale; con spianate e pizzette preparate con i grani antichi della Valmarecchia, una farina biologica macinata a pietra dal sapore unico. Anche i prodotti gastronomici sono un modo di valorizzare il territorio (il prosciutto mandoino è prodotto conosciuto e apprezzato a livello internazionale) ed è stato questo il fulcro del discorso di saluto del sindaco Stefano Zanchini: "Vogliamo dimostrarvi che in questo territorio si sta bene e si mangia molto bene. Non è solo un territorio che si presta molto bene a iniziative legate al mondo dei motori, essendo appunto la Romagna terra dei motori". Il primo cittadino ha evidenziato più volte le potenzialità turistiche dell'Alta Valmarecchia, legate ad esempio al turismo sportivo, invitando i centauri a tornare in soggiorno con le proprie famiglie e i propri amici. 

UNA SPECIALE CARTOLINA RICORDO. Un secondo stand è stato allestito in collaborazione con Poste Italiane, sotto i portici del Municipio di Novafeltria, per la consegna delle cartoline ricordo dell'escursione, con un bollo che riporta la dicitura "Quindicesimo raduno nazionale Dominator 650". Dal 21 giorno successivo al 24 maggio, i collezonisti potranno richiedere l'annullo postale. (r.g.)