Marted 17 Settembre03:01:10
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Basket D, sabato gara1 della finale playoff contro Carpi. Benzi: 'La chiave il controllo del ritmo'

L'esperto tiratore, a segno con 24 punti contro il Magik in casa, è uno dei giocatori più esperti

Sport Rimini | 12:53 - 24 Maggio 2019 Un time out del Bellaria Basket Un time out del Bellaria Basket.

E’ quasi allo zero il countdown per l’inizio di Gara1 della finale, serie al meglio delle tre partite, tra il Bellaria, seconda classificata del girone B e il Carpi, che nel girone ’Nord’ ha chiuso il campionato al terzo posto. Entrambe le squadre hanno superato l’ostacolo delle semifinali, rispettivamente Parma e Forlimpopoli, con un secco 2-0, ma i biancoblu avranno il vantaggio di giocare l’eventuale ‘bella’ sul parquet amico del PalaTenda, cosa non da poco, così come il match in programma alle 20.30 di sabato 25 maggio. Gara2 è invece fissata nel modenese per sabato 1 giugno alle ore 18.

Manuele Benzi, una delle principali bocche da fuoco bellariesi, che in casa in semifinale contro i ducali ne ha imbucati ben 24, con la sua esperienza conosce perfettamente come giocare partite del genere.

“Siamo stati bravi a chiudere subito la serie contro Parma - spiega ‘Manu’ - per far questo abbiamo sfruttato la nostra velocità contro una squadra molto fisica, oltre all’ottimo lavoro fatto in difesa su Paulig, il loro principale terminale offensivo. Adesso incontriamo una formazione diversa, molto rapida, che gioca una pallacanestro ’corri e tira’, quindi dovremo essere bravi a gestire la gara, affondando in contropiede quando c’è da spingere, oltre ad appoggiarci a Foiera sotto canestro, giocando.anche azioni ai 24”. La chiave di questa serie sarà proprio il controllo del ritmo: se riusciremo ad imporre il nostro, penso che avremo delle ottime possibilità di vittoria. Le finali sono sempre delle partite a sé: ci sono un’infinità di fattori che incidono nell’economia del risultato, ma alla fine è bello vincerle, non giocarle, e faremo di tutto per farlo”.