Domenica 18 Agosto16:11:31
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Cattolica città del tennis con un nuovo moderno circolo: inaugurazione a metà 2020

Presentato ufficialmente il progetto di riqualificazione del centro tennis Leoncavallo

Attualità Cattolica | 12:49 - 24 Maggio 2019 Il rendering del nuovo centro tennis di Cattolica Il rendering del nuovo centro tennis di Cattolica.

“Togliamo i veli al progetto del Leoncavallo. Un progetto di qualità che mostra un cambio di passo rispetto al passato. Un buco nero della città che avevamo promesso di eliminare”. Così  l sindaco di Cattolica Mariano Gennari a margine della presentazione alla cittadinanza del progetto di riqualificazione del Circolo Tennis Leoncavallo avvenuta giovedì pomeriggio al Palazzo del Turismo. “Oggi abbiamo mostrato ciò che verrà fuori: un circolo tennis degli anni 2000 – ha proseguito il Primo cittadino - che darà possibilità ai ragazzi di Cattolica di intraprendere questo sport, con Giorgio Galimberti che proseguirà la sua attività imprenditoriale attraverso una prestigiosa accademia nella nostra città, e soprattutto una occasione turistica. Nel giro di un paio di mesi la prima pietra e l’inaugurazione prevista per la metà del 2020”.

“Un intervento ambizioso e complesso. Il comune – ha aggiunto Giorgio Galimberti, in rappresentanza dell’ATI che porterà avanti il progetto - ha svolto un ruolo importante attraverso le sue professionalità per affrontare un percorso perfetto prima di arrivare a presentare questo risultato. Bisogna necessariamente lavorare insieme, in sinergia tra pubblico e privato e per questo sposo appieno la metodologia del Project Financing. L’amministrazione crede ed investe su quest’opera, sono fiducioso e ci sono i presupposti per fare molto bene”.

“Sono fiero di questa operazione portata avanti da Amministrazione Comunale e privati – ha sottolineato l’assessore ai lavori pubblici Fausto Battistel - per riqualificare quest’area importante di Cattolica che ne uscirà valorizzata, verrà valorizzato il patrimonio comunale, e tutta la collettività ne godrà i benefici. Un centro che diverrà punto di aggregazione della città”.

“Oggi è una data importante – ha rimarcato Baldino Gaddi, dirigente ai progetti speciali del sindaco - perché segna l’approvazione del progetto definitivo del Project Financing del Leoncavallo. Si tratta del primo intervento in partenariato pubblico-privato che si attua a Cattolica, ma non sarà l’unico perché stiamo già predisponendo il Project Financing per l’efficientamento energetico della piscina comunale. In particolare il Leoncavallo è un intervento innovativo che non ha solo una ambizione di carattere sportiva ma abbraccia diversi segmenti: urbanistico, turistico, sociale e con una ricaduta sul brand della città”.

“L’intervento – ha concluso Mariano Mulazzani, capogruppo dei progettisti - prevede tutti campi inseriti in un parco, un ambiente consono anche ad attività ricreative. Due palazzine si integrano tra di loro grazie ad un percorso che funge da spina dorsale tra la zona palestra e l’area club house”. L’investimento complessivo previsto è di oltre 2,5 milioni di euro, con un contributo da parte del Comune di poco meno di 800 mila euro oltre iva. Il progetto prevede la realizzazione di 9 campi da tennis, tre dei quali coperti ed uno in erba, e 2 campi da paddle, la ristrutturazione degli spogliatoi e la realizzazione di un nuovo edificio destinato ad una Top-School tennistica ed ad un circolo tennis di alto livello. Completa l’intervento la razionalizzazione delle dotazioni a parcheggio e la riqualificazione degli spazi verdi.