Giovedý 19 Settembre15:56:59
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Odore di marijuana vicino alla scuola materna: scoperta una serra in un appartamento

Arrestato 59enne di Cesenatico: in casa tutto l'occorrente per coltivazione e spaccio

ASCOLTA L'AUDIO
Cronaca Riccione | 11:59 - 24 Maggio 2019 Il capitano dei Carabinieri di Riccione Marco Califano Il capitano dei Carabinieri di Riccione Marco Califano.

Coltivava marijuana in un appartamento sopra la scuola materna privata, a Misano Monte. In manette con l'accusa di detenzione a fini di spaccio e coltivazione di sostanze stupefacenti, è finito un uomo di 59 anni di Cesenatico, con precedenti specifici, senza occupazione, da anni in quell'alloggio messogli a disposizione dalla parrocchia che sorge nei paraggi dell'asilo.

Ai militari della stazione di Misano guidata dal luogotenente Nicola Travaglino, sono arrivate segnalazioni dai genitori di un scuola materna che ospita bambini dai tre ai sei anni riguardo un forte odore tipico della cannabis. Dopo brevi indagini i militari hanno scoperto da dove proveniva, da un alloggio nei paraggi della scuola materna. Al momento della perquisizione le divise hanno trovato vera e propria serra per la coltivazione dello stupefacente. In una cabina armadio tipica da campeggio erano coltivate 4 piante robuste con tanto di ventilatori, terricio, concime e lampade, tutto quanto cioè serve per la coltivazione.
Oltre alle piante sono stati rinvenuti un paio di barattoli riempiti con marijuana già seccata pronti per essere venduta e una ventina ancora vuoti. L'uomo ha negato ogni addebito e non è dato sapere da quando  avesse iniziato la sua attività, forse un paio di mesi. Sconcerto da parte del parroco che non si era accorto assolutamente di nulla. L'uomo, difeso dall'avvocato Annalisa Calvano, è stato giudicato in direttissima stamane in tribunale.

ASCOLTA L'AUDIO